GUARDA IL VIDEO DI “NOTHING SACRED / ALL THINGS WILD”, IL NUOVO SINGOLO DI KEVIN MORBY

 
28 Marzo 2019
 

Il quinto album di Kevin Morby, “Oh My God”, uscirà il prossimo 26 aprile via Dead Oceans a circa due anni di distanza dal bellissimo “City Music”.

Nel suo nuovo doppio album il musicista nativo del Texas ha messo il suo immaginario religioso in prima linea.

Nella press-release l’ex membro di Woods e The Babies spiega: “La religione è intorno a tutti noi. E’ un linguaggio universale e c’è una profonda bellezza in essa. L’ho trovata uno strumento utile all’interno del mio songwriting, poichè è qualcosa con cui tutti possono relazionarsi a un certo livello. Ci sono certi temi o immagini religiose in molte delle cose che ho fatto, così ho voluto farle uscire e parlare solo di quel linguaggio per un disco. Non è una rinascita; è più che “oh my god (oh mio dio)” è un’espressione così profonda che tutti noi usiamo parecchie volte al giorno e che significa così tante cose differenti. Non si tratta di un dio vero e proprio, ma di uno percepito ed è una visione estranea dell’esperienza umana in termini religiosi.”

Oggi, intanto, è arrivato un nuovo singolo, “Nothing Sacred / All Things Wild”, di cui potete vedere il video (diretto da Christopher Good) qui sotto.

 

Malena Zavala torna con un nuovo ...

Malena Zavala, che ha appena suonato a Milano pochi giorni fa, sta per ritornare anche con un nuovo LP: la musicista argentina di stanza a ...

Il nuovo singolo degli Spielbergs ...

Non possiamo negare che i norvegesi Spielbergs siano molto amati nella nostra redazione: la band pubnk-rock di Oslo, dopo aver pubblicato ...

Guarda il video di “Favourite ...

“A Blemish In The Great Light”, il terzo LP degli Half Moon Run, uscirà il prossimo 1° novembre via Glassnote Records a ...

“You Fall Away” è il ...

Il prossimo 1° novembre, via Double Double Whammy, vedrà la luce “A Jump From The High Dive”, il secondo LP di Sean Henry, che ...

“Piano Joint” è il ...

Mancano appena due settimane alla pubblicazione del terzo LP di Michael Kiwanuka, chiamato semplicemente “Kiwanuwa” e in uscita ...