GIUDA
E.V.A.

[ Rise Above Records - 2019 ]
7
 
Genere: Punk Rock, Glam Rock
 
di
17 aprile 2019
 

Alla conquista dello spazio con i Giuda.

La band romana si sposa con la Rise Above Records e dà il via alla propria spedizione intergalattica con “E.V.A.” (Extra Vehicular Activity), quarto album in studio: autentico fil rouge quello del viaggio spaziale, nella sua accezione metaforica, che caratterizza tutto il lavoro partendo semplicemente dal titolo di gran parte dei pezzi in scaletta.

E se il canovaccio di base è quello più consolidato, fatto di ritornelli magnetici (che vedono alternarsi il cantante Tenda e l’altro fondatore Lorenzo Moretti), cori a mo’ di tifosi e chitarre graffianti dal sapore glam punk e rock del più ballabile a stampo ’60-’70, tra Bowie, Sonics, T.Rex e Cheap Trick (nell’opener “Overdrive”), ecco pezzi che puntano in gran parte sulla matrice strumentale (“Space Walk”, “Space Go”, “Ravers Rock” e “Junk”) e dove fanno la loro comparsa synth dal sapore vintage che ci rimandano con la mente a Devo e Talking Heads (la linea di basso, poi, di “Interplanetary Craft” è più che un omaggio alla band di David Byrne).

I Giuda continuano a divertirsi e, nell’attesa di nuovi concerti live, vera loro dimensione ideale, continuano a far divertire, e ballare, anche noi.

 

Tracklist
1. Overdrive
2. Space Walk
3. Interplanetary Craft
4. No Place To Hide
5. Space Go
6. You've Got The Power
7. Cosmic Love
8. I've Had Enough
9. Ravers Rock
10. Junk
 
 

SOAK – Grim Town

Sono passati quasi quattro anni da “Before You Forgot How To Dream”, l’ottimo debutto di Soak, ma alla fine di aprile, via Rough Trade ...

Dinosaur Pile-Up – Celebrity ...

Nel mondo del rock dei giorni d’oggi, se non cerchi nuove traiettorie, sentieri sonori inesplorati, porti con te l’esperienza di ...

Silversun Pickups – ...

Cinque anni di assenza discografica avranno scalfito la verve dei Silversun Pickups? Archiviato il periodo “Neck Of The Woods” – ...

Noel Gallagher’s High Flying ...

La Wibbling Rivalry, seppure a distanza, tra i fratelli Gallagher procede senza soluzione di continuità. E sembra quasi interessare più ...

Psychedelic Porn Crumpets – ...

Allora, ci eravamo lasciati, ormai l’anno scorso, con la recensione dei loro primi due album, che non erano male se tralasciamo ...