ALBUM: BARRIE
Happy To Be Here

 
Tags: ,
4 Maggio 2019
 

Arrivano all’album d’esordio i Barrie di Brooklyn e ci consegnano un disco piacevolmente intrigante che saprà destreggiarsi adeguatamente nei nostri ascolti primaverili ma con lo sguardo già proiettato anche per l’estate.
“Happy To Be Here” infatti ha la forza di muoversi sinuoso e variegato, diventando sempre più intrigante ascolto dopo ascolto, mantenendo vivo quindi l’interesse e la voglia di scoprirlo nei suoi piccoli dettagli.

Capace di essere dolcemente leggero e mai invasivo e carico nei suoni, il sound della band si fa strada piano piano nella nostra testa, sia con un profumo al limite del vintage, sia con con questi synth accattivanti e una leggera aria “dream” che non guasta mai. Ottimo il lavoro ritmico, che, senza forzare, riesce spesso a tenere su un buon livello la vivacità della proposta, lavorando anche in modo non vistoso, eppure efficace.

Se brani come “Clovers” e “Geology” hanno lo spunto vincente per emergere subito, grazie a un tasso pop più elevato, ecco che il resto delle canzoni, come dicevo prima, ha il pregio di risultarci subito intrigante (“Saturated” è si spartana, ma ha questo sapore lievemente tropical che ci cattura all’istante), facendo si che la voglia di riascoltare l’intero lavoro non si esaurisca presto, anzi.

 

Yo La Tengo: “Bleeding” ...

Gli Yo La Tengo si preparano a pubblicare il secondo EP di quest’anno, “Sleepless Night”, il 9 ottobre via Matador. Si ...

Fleet Foxes: ascolta per intero il ...

Dopo una serie di teaser video pubblicati nei giorni scorsi i Fleet Foxes rilasciano oggi, in occasione dell’equinozio di autunno, il ...

Guarda il video di “Eminent ...

Dopo la pubblicazione di “Personal Shopper” a inizio anno, oggi il cantautore inglese Steven Wilson (già frontman dei Porcupine ...

Generic Animal, unica data dal vivo ...

Con un post su facebook Luca Galizia aka Generic Animal ha annunciato la cancellazione del suo tour ad esclusione della tappa milanese che, ...

Devonté Hynes (Blood Orange) svela ...

Devonté Hynes, artista in passato noto come Lightspeed Champion e più recentemente attivo dietro il moniker di Blood Orange, ha fornito i ...