ARTMAGIC
I Won’t Change You EP

[ Artmagicmusic - 2019 ]
6
 
Genere: Art Rock, Art Pop, Britpop
 
di
22 maggio 2019
 

Eccoli ancora, ad un anno da “The Song of The Other England”, Richard Oakes Sean McGhee fare capolino con questo EP, “I Won’t Change”.

L’opener è proprio affidato a “I Won’t Change”, già ricompresa nel precedente album; scorrono poi “Jealous Eros”, “A Strange Kind of Safety” e “Don’t Look Up, Don’t Look Down”, in cui Oakes pennella tra synth e tastiere per di più brumose, sfocate ed atmosferiche.

Che dire: gradito, di certo non indimenticabile. Ancora un buon pretesto per sentire Oakes, uno dei chitarristi più preziosi del pop-rock di matrice britannica. Convince ancora poco, nonostante l’impegno, la buona scrittura e una buona ricerca melodica, McGhee alla voce.

Credit Foto: Paul Khera

Tracklist
1. I Won't Change You
2. Jealous Eros
3. A Strange Kind Of Safety
4. Don't Look Up, Don't Look Down
 
 

Gruff Rhys – Pang!

Gruff Rhys ama cambiare, stupire. Difficile trovare un filo conduttore nell’ormai lunga carriera solista del frontman dei Super Furry ...

Lana Del Rey – Norman Fucking ...

Ogni volta che Lana Del Rey pubblica un album il dibattito tra estimatori e detrattori della musica di Elizabeth Grant diventa sempre più ...

Kazu Makino – Adult Baby

Siamo abituati a sentire la voce eterea di Kazu Makino nei Blonde Redhead a fianco dei gemelli Simone e Amedeo Pace, ma ora Kazu ha deciso ...

Frankie Cosmos – Close It ...

Sempre molto prolifica la giovane Greta Kline, titolare del progetto Frankie Cosmos: dopo un anno e mezzo dal precedente “Vessel”, ...

The Futureheads – Powers

Aspetti positivi: i ritorni sono sempre graditi. Specie se le cose che più si ricordano negli ultimi anni circa la band di Sunderland sono ...