IL DISCO DELLE SLEATER-KINNEY PRODOTTO DA ST. VINCENT SI INTITOLA “THE CENTER WON’T HOLD”

 
di
24 Maggio 2019
 

Lo scorso gennaio attraverso alcune foto apparse sui loro profili instagram St Vincent e le Sleater-Kinney svelavano la loro nuova collaborazione.

Adesso maggiori dettagli sul nuovo disco del trio di Olympia prodotto da Annie Clarke (aka St Vincent) vengono svelati per errore dall’etichetta Mom+Pop.

Come notato da alcuni utenti del forum Reddit sul sito web della label americana è apparsa dal nulla una nuova pagina, prontamente rimossa, con la quale si annuncia l’entrata in roster delle Sleater-Kinney e l’imminente pubblicazione del nuovo disco “The Center Won’t Hold” successore di “No Cities To Love” (leggi la recensione) pubblicato su SubPop nel 2015. Sempre secondo questo prezioso ed involontario spoiler il primo singolo estratto, addirittura atteso online per la mezzanotte di domani, sarebbe “Hurry On Home”.

Mescoliamo sempre la sfera personale e la politica ma in questo disco, nonostante ovviamente pensiamo tanto alla politica, pensiamo alle persone – noi stesse o le versioni di noi stessi o iterazioni della depressione o della solitudine – nel mezzo del caos. questa la frase di Carrie Brownstein che accompagna le pagine del sito della Mom+Pop.

A conferma che qualcosa è realmente in fermento in casa Sleater-Kinney lo dimostra anche il sito ufficiale della band che proprio da ieri è online in veste totalmente rinnovata.

 

Kanye West annuncia il nuovo album ...

Kanye West ha annunciato il suo nuovo album via instagram. Secondo quanto apparso sull’account social dell’artista “Donda ...

Ascolta “The Smoke” ...

The Smile, il nuovo gruppo composto da Thom Yorke e Jonny Greenwood dei Radiohead e Tom Skinner dei Sons Of Kemet, oggi rivelano il nuovo ...

Spotify rimuove la musica di Neil ...

Le richieste avanzate da Neil Young solo 24 ore fa sono state già esaudite. Spotify ha infatti ufficialmente rimosso tutta la musica del ...

Ascolta Japanese Breakfast rifare ...

Japanese Breakfast condivide la sua cover di “Nobody Sees Me Like You Do” brano che Yoko Ono pubblicò nel disco del 1981 “Season ...

Oggi “Spooky” dei Lush ...

Ricordo un interminabile viaggio in autobus per andare ad un colloquio di lavoro, nella campagna milanese. Mi sarei laureato in estate del ...