DUE DATE ITALIANE PER I TEMPLES A NOVEMBRE (A SETTEMBRE NUOVO ALBUM!)

 
Tags:
5 Giugno 2019
 

Tornano in Italia i Temples per promuovere il loro nuovissimo album “Hot Motion” in uscita il 27 settembre via ATO Records.
Ecco le date:

Sabato 23 novembre | LOCOMOTIV CLUB Bologna
Domenica 24 novembre | Circolo Magnolia | Milano

I biglietti saranno in vendita su Ticketmaster e Ticketone dalle ore 11.00 di Venerdì 7 giugno

A cinque anni di distanza dall’uscita del disco d’esordio pluripremiato “Sun Structures” e a due anni da “Volcano”, i Temples, il trio inglese definito da Noel Gallagher e Johnny Marr come “la migliore band del Regno Unito degli ultimi tempi”, arriva in Italia e la cosa ci piace assai!

C’è qualcosa di più primitivo in questo disco. Non volevamo complicare le cose. Volevamo che avesse un aspetto più robusto e si concentrasse maggiormente sulle chitarre“: così dice la band.

Anche dal punto di vista lirico, in questo disco i Temples abbracciano sentimenti “più puri e primitivi“.

Pur conservando il loro istinto, la band ha creato per questo album un nuovo sound. “Hot Motion è il pezzo forte“, dichiara Walmsley. “È stata una delle prime canzoni che abbiamo scritto per il disco e sembrava che avesse tutti i segni e l’ispirazione che volevamo che avesse l’intero disco“.

Ecco la tracklist:
1. Hot Motion
2. You’re Either On Something
3. Holy Horses
4. The Howl
5. Context
6. The Beam
7. Not Quite The Same
8. Atomise
9. It’s All Coming Out
10. Step Down
11. Monuments

 

I Coldplay celebrano i 20 anni di ...

“Parachutes”, disco di debutto dei Coldplay, compie in questi giorni 20 anni. Per celebrare questo importante traguardo Chris ...

E’ morta Judy Dyble. La ...

Judy Dyble, cantante dei Fairport Convention, è scomparsa all’età di 71 anni. L’artista, da tempo malata, nata a Londra il 13 ...

Khruangbin – Mordechai

Tornano i mariachi del groove texani dopo l’ottimo “Con Todo El Mundo”, e lo fanno dimostrano un invidiabile stato di ...

Sault – Untitled (Black is)

In un mondo di sovraesposizione mediatica i Sault si fanno notare per la loro misteriosa identità: arrivati al terzo album, di cui due ...

A.A. Williams – Forever Blue

C’è un’etichetta prestigiosa come la Bella Union dietro il debutto sulla lunga distanza di A.A. Williams, nome forse non molto noto ma ...