SEBADOH
Act Surprised

[ Fire Records - 2019 ]
6.5
 
Genere: Alt Rock, Indie Rock, Lo-Fi
 
di
5 giugno 2019
 

Sei anni dopo “Defend Yourself” del 2013 (uscito ben 14 dopo il predente) riecco Lou Barlow alla chitarra e alla voce dei suoi Sebadoh.

Chiariamolo: niente di inaspettato, niente di sconvolgente per l’ex bassista dei Dinosaur Jr. e sodali. E non è che sia una cattiva notizia. Tra progressioni hardcore, comete lo-fi e punk, altri momenti più poppeggianti e melodici, questo “Act Surprised” è un piccolo (ma articolato, viste le 15 tracce che lo compongono) compendio che ci riporta dritti agli ultimissimi anni 80 ed ai primi anni 90. E se l’approccio è quello dei più rodati, le tematiche sono giustamente calibrate sulla carta d’identità, che si fa sentire: non inficiando però il livello qualitativo, dove la padronanza dei mezzi è pressoché totale, e sul piatto ci sono anni di autentico e professionale mestierare che da solo porterebbe a scuola 9/10 dei sedicenti gruppi che tentano la fortuna ai giorni d’oggi.

Tra trame di basso che sono calamite, riff, assoli e saliscendi di chitarra, una batteria a tratti come imprendibile per cambi di passo e controtempi, Lou Barlow sa essere viscerale quanto dinamico, vibrante e profondo (ma diciamocelo, un po’ troppo Eddie Vedder quando i giri si abbassano…), e i Sebadoh tutti a loro volta dimostrano, seppur ben radicati nel passato, di sapersi muovere anche ai giorni d’oggi senza tuttavia snaturarsi. Così questo “Act Surprised” finisce per diventare, pur senza particolari picchi o momenti indimenticabili, un passaggio più che apprezzabile.

Credit Foto: Justin Pizzoferrato

Tracklist
1. Phantom
2. Celebrate The Void
3. Follow The Breath
4. Medicate
5. See-Saw
6. Vacation
7. Stunned
8. Fool
9. Raging River
10. Sunshine
11. Act Surprised
12. Battery
13. Belief
14. Leap Year
15. Reykjavik
 
 

Baroness – Gold & Grey

Ci sono dischi che segnano la fine di un ciclo. “Gold & Grey” è l’album con cui i Baroness scelgono di chiudere la serie di ...

Perry Farrell – Kind Heaven

Ammettiamolo: la carriera solista del buon Perry Farrell non è mai decollata veramente. Penalizzata dai molteplici impegni di un uomo che ...

Peter Perrett – Humanworld

Qualcuno dovrebbe fare un docu – film sulla vita di Peter Perrett, frontman dei The Only Ones. Gruppo capace di pubblicare tre album ...

Whenyoung – Reasons to Dream

Limerick è una cittadina situata alla foce del fiume Shannon nell’Irlanda sud-occidentale. È storicamente formata da due ...

SOAK – Grim Town

Sono passati quasi quattro anni da “Before You Forgot How To Dream”, l’ottimo debutto di Soak, ma alla fine di aprile, via Rough Trade ...