TRACKS: THREE MILE SMILE
Mr Davy / Stop The Noise

 
8 Giugno 2019
 

A metterci la faccia sono Jimmy Brimmacombe e Jake Barnett, ma in fase di scrittura e produzione è impossibile non citare anche Kristian Masterz. Questo duo (+1) si fa chiamare Three Mile Smile e sta piano piano svelando delle piacevoli carte che porteranno all’esordio intitolato “Generation Why”.

Il loro è un guitar-pop piuttosto classico, che pesca a piene mani da band decisamente conosciute come Teenage Fanclub, The Who, Oasis e Stereophonics (questi nomi li fanno loro stessi nella loro presentazione), ma a noi fanno venire in mente anche una versione più morbida dei Feeder, forse per qualche assonanza nella voce. Quelli che vi segnaliamo nel nostro Brand New di oggi sono gli ultimi due brani della band che, decisamente, mettono in mostra pregi e difetti dei ragazzi, che certo non brillano per inventiva, ma, accidenti, sanno il fatto loro in termini melodici.

Visto che siamo in ballo ci piace anche ricordare i due brani precedenti, ovvero “Changes”, forse il migliore pezzo dei ragazzi fino a questo momento e “Caroline”, epica con i suoi assoloni.


 

La novità da Umberto Maria ...

Umberto Maria Giardini non sta con le mani in mano. Cominciamo a parlare del suo progetto Stella Maris. Il nuovo album sta prendendo forma e ...

TRACK: The Illicits – Left ...

Anno importante quello degli Illicts, quartetto di Blackburn. La firma con la Creation 23 di Alan McGee, che comunque il suo pregio e ...

VIDEO: The Bongo Club – No ...

Pop-rock a presa diretta e luccicante quello degli svedesi The Bongo Club. Già attivi da diversi anni, e con diverse frecce nelle faretra ...

Bryan Adams: La TOP 10 Brani

di Stefano Bartolotta La difficoltà nel fare una top 10 di Bryan Adams è duplice. Da un lato, c’è l’eterna lotta tra il Bryan ...

Oggi “This Is War” dei ...

Ci fu una svolta importante, 10 anni fa, per i Thirty Seconds To Mars di Jared Leto, che andarono a realizzare quello che, a conti fatti, è ...