GINEVRA DI MARCO: LA TOP 10 BRANI

 
9 giugno 2019
 

Ginevra Di Marco ha percorso molte strade musicali. Gli esordi con gli ESP e i Vidia negli anni ottanta e novanta, il lungo periodo con CSI e PGR infine una carriera solista ai confini della world music che l’ha portata a vincere Premio Ciampi e Premio Tenco. Giusto dedicarle una Top 10 in rigoroso ordine cronologico.

10 – LA LUNE DU PRAJOU

1994, da “Ko de mondo”

Difficile sintetizzare gli anni passati nei CSI con un solo brano ma scegliamo il ritmo etereo e incalzante di “La Lune Du Prajou” per cominciare col piede giusto

9 – LILITH

1999, da “Trama Tenue”

Esordio da solista tutto voce e carattere in bilico tra pop e rock, grinta e gentilezza.

8 – CANTO D’ACCOGLIENZA

2002, da “Smodato Temperante (Concerto N. 1)”

Il secondo album di Ginevra Di Marco è un intenso disco live dove compaiono diverse tracce di “Trama Tenue” come questa splendida versione di “Canto D’Accoglienza”

7 – LOUISIANA

2003, live

Dopo i CSI ci sono stati i PGR che dal vivo suonavano una versione al femminile di “Louisiana” dei Litfiba scritta quando Gianni Maroccolo era ancora in formazione

6 – TRIBALE

2005, da “Disincanto”

Si apriva così “Disincanto”, il terzo album di Ginevra Di Marco. Un brano di grande forza e ancora attuale

5 – AMARA TERRA MIA

2008, da “Stazioni Lunari prende terra a Puerto Libre”

“Stazioni Lunari” è l’album in cui Ginevra Di Marco inizia un percorso di studio e recupero di brani storici della tradizione italiana, balcanica, mediterranea, europea e non solo.

4 – LA MAZA

2009, da “Donna Ginevra”

Secondo capitolo del percorso di cui parlavamo prima. “La Maza” è stata scritta dal cantautore cubano Silvio Rodríguez e interpretata anche da Mercedes Sosa

3 – STORIA DEL 107

2011, da “Canti, richiami d’amore”

Il sesto disco in realtà nasce da un concerto di Natale 2010 nel cenacolo della basilica di Santa Croce a Firenze. Quei brani sono poi stati rielaborati in studio come la storia popolare toscana dell’ergastolano Rodolfo Foscati

2 – IL CRACK DELLE BANCHE

2013, da “Stelle, dal vivo”

Nuovo album dal vivo e una sfrenata versione di “Il Crack delle Banche” pubblicato originariamente in “Donna Ginevra”

1 – TUTTO CAMBIA

2017, da “La Rubia canta la Negra”

L’omaggio di Ginevra Di Marco a Mercedes Sosa con testo italiano di Teresa De Sio.

Credit Foto: Marco Olivotto

 

Ascolta “Flashback”, il ...

Messa da parte la sua anima più rock, Nicola Perina torna a farsi sentire con “Flashback”, un brano dove è la semplicità a ...

EP: Heavy Rapids – Cash in ...

Del buono stato di salute del punk rock oltremanica ne stiamo già parlando da diversi mesi. Avevamo già avuto modo (qui) di conoscere gli ...

“Salted Caramel Ice ...

Il tanto atteso ritorno dei Metronomy sta per arrivare. Oggi la band condivide il nuovo singolo e video per “Salted Caramel Ice ...

Baroness – Gold & Grey

Ci sono dischi che segnano la fine di un ciclo. “Gold & Grey” è l’album con cui i Baroness scelgono di chiudere la serie di ...

Perry Farrell – Kind Heaven

Ammettiamolo: la carriera solista del buon Perry Farrell non è mai decollata veramente. Penalizzata dai molteplici impegni di un uomo che ...