DUE NUOVE ANTICIPAZIONI DA EZRA FURMAN SUL DISCO ATTESO A FINE AGOSTO

 
16 luglio 2019
 

E’ atteso per il 30 agosto il nuovo album di Ezra Furman. Nel frattempo arrivano le inevitabili anticipazioni. I due nuovi brani tratti da “Twelve Nudes” (sarà pubblicato da Bella Union) sono “I Wanna Be Your Girlfriend” e “Evening Prayer”.

Parlando di “I Wanna Be Your Girlfriend”, Furman dice “Questa è una canzone romantica dei desideri transgender, è un’altra voce nella mia serie di canzoni “I Wanna” (nella miglior tradizione dei Ramones). Una specie di “Earth Angel” per i queer: c’è un po ‘di disperazione, religione e linguaggio del corpo.” Sul secondo brano aggiunge: “Il nostro grido di protesta: per noi fan della musica andare agli spettacoli è come essere chiamati alla preghiera, ma, come ha detto Abraham Heschel:” La preghiera non ha senso se non è sovversiva, a meno che non cerchi di rovesciare e rovinare le piramidi di insensibilità, odio, opportunismo e menzogna.” Quindi voglio che tutti i nostri fan diventino attivisti, i fan hanno così tanta energia da dare alla lotta contro l’ingiustizia, cioè l’abuso dei poveri da parte dei ricchi o il cambiamento climatico, quindi questo è quel brano che serve a farti venire l’umore giusto“.

Photo credit: Jessica Lehrman

 

The New Pornographers rilasciano un ...

L’ottavo album dei New Pornographers, “In The Morse Code Of The Brake Lights”, uscirà il prossimo 27 settembre via via ...

Guarda il video di ...

Il prossimo 27 settembre, via Superball Music / Century Media Records, i 65daysofstatic pubblicheranno il loro settimo album, ...

Il nuovo singolo delle Baby Shakes ...

Le Baby Shakes, che abbiamo visto di frequente negli ultimi due anni qui in Italia, stanno per pubblicare il loro quarto album, “Cause ...

“Not A Dream” è il ...

Come vi abbiamo annunciato qualche settimana fa, il prossimo 30 agosto, via Domino, gli Spinning Coin pubblicheranno un nuovo vinile ...

Isobel Campbell annuncia il primo ...

Isobel Campbell ha annunciato il nuovo disco, il primo in oltre 13 anni di assenza. “This Is No Other”, che segue ...