VIENE FINALMENTE PUBBLICATO SU SPOTIFY E BANDCAMP L’ALBUM DEI PROJEKT A-KO (EX URUSEI YATSURA)

 
18 Luglio 2019
 

La sempre mitica Rocket Girl Records fa un ottimo lavoro di recupero e rende disponibile in digitale (Bandcamp e Spotify) un disco che, uscito ormai un bel po’ di tempo fa, correva il rischio di essere irreperibile.

Stiamo parlando di “Yoyodyne” (prima pubblicazione aprile 2009), album di debutto dei Projekt A-Ko, il gruppo di Glasgow che nasceva dalle ceneri degli storici Urusei Yatsura. Al suo interno infatti trovavamo (usiamo il passato perché la band, seppure non si sia mai sciolta ufficialmente, non sta dando più segni di vita da un po’) Elaine Graham, Ian Graham e Fergus Lawrie, tutti reduci dalla sonica esperienza con gli UY.

Che le orme da seguire anche in questa nuova band fossero comunque quelle che già conoscevamo ce lo dimostrava subito la partenza micidiale con “Hey Palooka!”. Ci sentivamo subito su territori rassicuranti. Nel frullatore di Elaine, Ian e Fergus ci mettiamo dentro quelli che da sempre sono stati i loro punti di riferimento, ovvero Pavement, Dinosaur Jr, Sonic Youth e un pizzico di MBV nella ritmica. Chitarre in distorsione e coretti che sanno di zucchero, perché uno come Fergus Lawrie ha sempre creato ritornelli memorabili: anche questa volta non si smentiva (la doppietta “Xavier” / “Molten Hearts” è proprio un classico). Se purtroppo ci manca un po’ l’alternanza delle voci, come già accadeva negli UY invece ci sono momenti in cui si pedala a testa bassa e tutto ci fischia intorno e altri, pochi, in cui prevale un lato oscuro, morbido e riflessivo (vedi i due brani finali, sopratutto “Yoyodyne”, che pare quasi un pezzo dei Delgados più maturi).

Ottimo lavoro Rocket Girl. Sarebbe bello se questa uscita spingesse la band a tornare in pista…

 

The Staves ritornano con il nuovo ...

“The Way Is Read”, il loro terzo LP, registrato insieme all’ensemble di NYC yMusic, era uscito nel novembre 2017, ma le ...

Che ne dite della cover di ...

Hayley Williams, voce dei Paramore ha condiviso una sua cover del classico “Fake Plastic Trees” dei Radiohead.   Visualizza ...

I Bad Religion condividono una ...

I veterani punk Bad Religion hanno condiviso una versione rielaborata della loro “Faith Alone”. Il brano, originariamente su ...

Ascolta “Quarantine”, ...

I Blink-182 sono tornati con una nuova canzone. Si chiama “Quarantine” ed ​​stata registrata dalla band, come si intuisce, ...

Ascolta “Can You Spell Urusei ...

Ricorrono spesso i simpatici Urusei Yatsura tra le nostre pagine, ultimamente. Dopo la TOP 10 a loro dedicata, ecco che la band ci delizia ...