EX MEMBRI DEI TALK TALK FARANNO UN CONCERTO IN ONORE DI MARK HOLLIS

 
Tags:
29 Luglio 2019
 

Si chiamerà “A Celebration Of Talk Talk And Mark Hollis” e si terrà alla Royal Festival Hall di Londra il 26 novembre. Sarà, come si può intuire dal titolo, una celebrazione e un tributo allo scomparso Mark Hollis, venuto a mancare a febbraio all’eta di 64 anni.

Il concerto presenterà sul palco una serie di musicisti, tra cui il tastierista fondatore Simon Brenner insieme a diversi artisti che hanno suonato in album e tour della band. Questi sono il percussionista Martin Ditcham, il pianista Rupert Black, il chitarrista Jeep Hook e il bassista John McKenzie. Non mancheranno vari ospiti nel corso della serata.

Va notato però che il bassista Paul Webb, il batterista Lee Harris e il tastierista Tim Friese-Greene non sono coinvolti nel concerto e questo, ovviamente, è una nota stonata all’interno di quello che potrebbe essere un giustissimo e doveroso tributo.

Lo spettacolo promette di riproporre musica da tutta la carriera di Talk Talk, inclusi gli album fondamentali “Spirit Of Eden” e “Laughing Stock”, entrambi pubblicati dopo che la band smise di suonare dal vivo.

Biglietti disponibili dal 2 agosto.

Photo by Rob Verhorst/Redferns

 

I Diet Cig ritornano con un nuovo ...

“Swear I’m Good At This” era stato uno dei nostri album indie-pop preferiti del 2017 e ora i Diet Cig stanno preparando il ...

Dope Lemon (ovvero Angus Stone) a ...

Dope Lemon, ovvero il folk-singer Angus Stone – noto come la metà del duo Angus & Julia Stone – arriverà in Italia nel ...

I Faith No More in Italia in estate

I Faith No More ritorneranno in Europa dopo un’assenza di cinque anni. La storica band californiana passerà anche in Italia per una ...

My Chemical Romance: il tour della ...

Il 2019 ha visto il ritorno in pista dei My Chemical Romance. Ovviamente il 2020 li aspetta al varco, sopratutto dal vivo. Inaspettata ...

Alice Boman – Dream On

E’ già da qualche anno che il nome di Alice Boman è sui radar dei principali siti musicali in giro per l’Europa e non solo, ma la ...