WISHLIST: I 10 DISCHI PIU’ ATTESI DI AGOSTO 2019

 
6 Agosto 2019
 

Ogni mese escono valanghe di dischi. Pure troppi a volte. Starci dietro non è facile, nemmeno per noi. Così sulla nostra personale agenda ne abbiamo selezionati, in anticipo, dieci che, forse, potrebbero (nel bene o nel male) colpirci. Magari ci sbagliamo, ma la buona volonta ce l’abbiamo messa.

FEEDER
Tallulah
[Feeder]
Release date: 9 agosto

Da quanto ci lasciano intendere i bellissimi singoli di questo nuovo album dei Feeder, beh, ne sentiremo delle belle. Le anticipazioni ci mostrano proprio quello che vorremmo sempre sentire dai nostri Grant e Taka: chitarre pimpanti e melodie appiccicose. Le premesse per un disco pop-rock delizioso ci sono tutte!

SAM FENDER
Hypersonic Missiles
[Polydor Records]
Release date: 9 agosto

Pimpante, accattivante, trascinante con il suo rock che richiama gli anni ’80, quelli di uno Springsteen da stadio. Stiamo parlando di Sam Fender che arriva finalmente all’esordio, forte di una crescita costante in fatto di consensi e di pubblico. Ha cercato di fare il più possibile da solo il buon Sam, suonando più strumenti possibili per dare forma alla visione della SUA musica e sul disco la pensa così: “L’intero album è un’istantanea degli ultimi cinque anni. Puoi sentire la disperazione in esso, suona benissimo, ne sono così fottutamente orgoglioso.

KING GIZZARD & THE LIZARD WIZARD
Infest The Rats’ Nest
[Flightless]
Release date: 16 agosto

Stu Mackenzie ha ammesso di aver sempre amato, in gioventù, l’heavy metal: partito dai Metallica è arrivato ai Sodom. I singoli apripista tracciano la via: si ritorna alle origini e agli amori musicali delle scuole superiori per Stu…e che heavy metal sia!!

RIDE
This Is Not A Safe Place
[Wichita Recordings]
Release date: 16 agosto

Andy Bell parla di un ritorno alle atmosfere e al mood di “Nowhere” e, dobbiamo essere sinceri, quella copertina potrebbe anche richiamarci alla mente quello storico esordio. Se “Future Love” era più classica e avvolgente ecco che “Repetition” si muove su una battuta secca e una chitarra ruvida e rabbiosa, mentre le voci dei nostri sono morbide come sempre, volte a creare un contrasto tra dolcezze e graffi. L’attesa è tanta.

SLEATER KINNEY
The Center Won’t Hold
[Mom + Pop]
Release date: 16 agosto

Decisamente sperimentale e spiazzante (con finale rabbioso e incazzato) il nuovo singolo delle Sleater Kinney che, strada facendo, hanno anche perso per strada la batterista Janet Weiss, che comunque è presente nell’album di prossima uscita. La produzione è stata affidata a St. Vincent e a qunto pare la via intrapresa è quella di un oscuro percorso post-moderno. Staremo a vedere.

EZRA FURMAN
Twelve Nudes
[Bella Union]
Release date: 30 agosto

Più chiaro di così il nostro Ezra non potrebbe essere: “Questo è il nostro disco punk. Siamo arrivati ​​a Oakland, in fretta. Abbiamo bevuto e fumato. Quindi abbiamo reso le parti più rumorose ancora più forti. Mi sono fatto male alla voce urlando. Era il 2018, quando le cose andavano male nel mondo. Le canzoni sono nude senza nulla da nascondere. I tempi disperati creano canzoni disperate. Una volta che ammetti quanto sia brutto vivere in una società distrutta, puoi iniziare a resistere e immaginarne una migliore.

!!!
Wallop
[Warp]
Release date: 30 agosto

Se avete voglia di dance-rock beh, è arrivato il momento di esultare, visto l’arrivo del nuovo album dei !!!. Tante collaborazioni in questo nuovo lavoro, da Meah Pace a Maria Uzor dei Sink Ya Teeth, passando per Cameron Mesirow dei Glasser e il frontman dei Liars, Angus Andrew. Fate largo nel vostro dancefloor casalingo!

WHITNEY
Forever Turned Around
[Secretly Canadian]
Release date: 30 agosto

Lo dobbiamo ammettere. Ci eravamo davvero innamorati della popedelia deliziosa di “Light Upon The Lake” degli Whitney e quindi siamo qui trepidanti ad attendere questo nuovo lavoro, nella speranza di ritorvare ancora carezzevoli magie psych che guardano tanto al pop quanto a un rock/country decisamente carezzevole e solare. I singoli promettono bene, con i loro arrangiamenti sempre curatissimi.

BON IVER
i,i
[Jagjaguwar]
Release date: 30 agosto

Il disco più pop dei Bon Iver? Staremo a vedere. Certo che dopo quello che abbiamo sentito, con gli ottimi singoli anticipatori, e visto a Villafranca, beh, siamo pronti ad avere la pelle d’oca per tutta la durata dell’album….

TOOL
Fear Inoculum
[…]
Release date: 30 agosto

Stavamo per chiudere l’articolo poi ecco l’annuncio. Il 30 agosto, che ci crediate o meno (e ancora facciamo fatica pure noi), dovrebbe uscire il nuovo album dei Tool. Non aggiungiamo niente. Aspettiamo di averlo davvero fra le mani.

 

 

Oggi “Frigid Stars LP” ...

I Codeine possono tranquillamente essere considerati i Joy Division dell’alternative rock. Come la formazione di Ian Curtis sta agli ...

Oggi “Garbage” dei ...

Quando venticinque anni fa i Garbage fecero il loro ingresso nel mondo del rock, se ne parlava (erroneamente) quasi come fossero un progetto ...

Oggi “Soup” dei Blind ...

Shannon Hoon e i suoi Blind Melon hanno vissuto in una terra di mezzo, arrivati troppo tardi per salire sul treno del rock sfrenato di ...

Oggi “Little Kix” dei ...

Che triste destino quello di “Little Kix”. Quando si parla dei Mansun o, semplicemente, si pensa alla formazione di Paul Draper, ...

Oggi “Bossanova” dei ...

“Bossanova” dei Pixies mi ha sempre fatto pensare allo Spazio. Sarà per la copertina, sarà per l’immaginario della band, e i testi ...