SHEER MAG
A Distant Call

[ Wilsuns RC - 2019 ]
7.5
 
Genere: Garage Rock, Glam Rock
 
di
2 Settembre 2019
 

Riecco gli Sheer Mag dopo il fortunato esordio del 2017 con “Need To Feel Your Love”, séguito a propria volta di diversi singoli ed EP che ne avevano fatto apprezzare le doti ed accrescere l’attesa per il loro primo lavoro sulla lunga distanza.

Cosa aspettarsi quindi da questo secondo capitolo? In una più che ottimistica ipotesi, una conferma, visto che il canovaccio sonico della band è sempre stato piuttosto chiaro: chitarroni anni ’70, melodie trascinanti e trainate dall’incandescente voce della giunonica Christina Halladay, con i fratelli Hart e Kyle Seely (che si sono occupati anche di registrazione e suono) a coriaceo supporto con riff d’impatto ed assoli incendiari, e quel gusto (vintage, hard e glam) rock da vendere e a permeare il disco dal primo all’ultimo giro.

Detto, fatto.

Ci mette di più, la Halladay: i testi, nascosti dietro alle solite melodie magnetiche, parlano di dipendenze, di ingiustizie sociali, politiche (“Unfold Manifest” chiama in causa anche il nostro paese, con la questione degli sbarchi nel Mediterraneo, mentre “The Killer”, forse il pezzo che resta più impresso del lotto tutto, ce l’ha con l’ha con i vari Trump e predecessori) e laceranti eventi personali (la fine di una relazione, per esempio, in “Cold Sword”).

La strada ormai è tracciata, la confidenza con i mezzi raggiunta, la padronanza nella gestione aumenta, e così gli Sheer Mag possono (devono) quindi adesso dedicarsi ad alzare ancora di più i giri del motore,  acquisire ancora più spessore e credibilità spingendosi oltre a quella che rischia altrimenti di diventare una zona di eccessivo confort artistico.

Photo by Marie Lin

Tracklist
1. Steels Sharpens Steel
2. Blood from a Stone
3. Unfound Manifest
4. Silver Line
5. Hardly to Blame
6. Cold Sword
7. Chopping Block
8. The Right Stuff
9. The Killer
10. Keep on Runnin'
 
 

Subsonica – Microchip ...

di Cassandra Enriquez Ci eravamo quasi abituati a questa assenza dei Subsonica, da sempre iper produttivi e onnipresenti, ma da quattro anni ...

Bombay Bicycle Club – ...

Far parte di una band non è poi così diverso dall’avere una storia d’amore. Di quelle forti, fatte di passione, condivisione e, a ...

Joe D. Palma – Tutto Ok.

di Cassandra Enriquez Dopo l’EP di debutto nel 2017, due anni di tour in giro per l’Italia, condendo il tutto con aperture per Frah ...

Klippa Kloppa – Liberty

Attivi da tantissimi anni (il loro primo album ufficiale, targato Snowdonia, risale al 2003), i campani Klippa Kloppa nel loro lungo ...

Longwave- If We Ever Live Forever

Bisogna fare un piccolo sforzo, spremerci un pochino le meningi per ricordarci dei Longwave. Il loro ultimo album “‘Secrets Are ...