ADAM GREEN
Engine Of Paradise

[30th Century Records - 2019]
7
 
Genere: indie-folk,anti-folk
 
25 Settembre 2019
 

Sono passati quasi tre anni e mezzo dall’uscita di “Aladdin”, la colonna sonora scritta per il suo omonimo film, ma all’inizio di settembre Adam Green ha pubblicato un nuovo LP, il suo decimo, realizzato dalla 30th Century Records di Danger Mouse.

Registrato a Brooklyn insieme a Loren Humphrey, il disco vede ospiti molto importanti quali James Richardson (MGMT), Florence Welch (aka Florence And The Machine) e Jonathan Rado (Foxygen).

Cantautore, regista, visual artist e poeta, l’ex Moldy Peaches è un artista a 360 gradi: Adam , intanto, ha anche accompagnato il suo nuovo disco con un romanzo a fumetti, chiamato “War And Paradise”.

Ovviamente le due uscite sono relazionate dagli argomenti toccati, quali la vita e le relazioni sentimentali: a livello stilistico, invece, “Engine Of Paradise” ritrova un indie-pop dal sapore retrò con arrangiamenti orchestrali spesso pieni di archi.

Il singolo “Freeze My Love”, parla di disconnessioni emotive tra sé, gli amanti e la società in generale attraverso i mezzi tecnologi, mentre il solito tono scanzonato e semiserio del suo baritono, accompagnato da suoni ricchi e preziosi, sembra voler nascondere il vero dolore presente nelle sue composizioni.

Nella bellissima “Escape From This Brain”, Green cerca di affrontare l’ansia con una sorprendente vulnerabilità emotiva, supportata da splendidi archi, mentre “Cheating On A Stranger”, che vede la presenza di Florence Welch ai backing vocals, ha un clima decisamente e inaspettatamente oscuro.

Poco più di venti minuti, ma assolutamente rilassanti e riflessivi: “Engine Of Paradise” forse non cambierà in maniera pesante la traiettoria della carriera musicale di Adam Green, ma ci regala ancora una volta un ascolto molto piacevole.

Tracklist
1. Engine Of Paradise
2. Gather Round
3. Freeze My Love
4. Wines And Champagnes
5. Escape From This Brain
6. Cheating On A Stranger
7. Let’s Get Moving
8. Rather Have No Thing
9. Reasonable Man
 
 

LIFE – A Picture of Good ...

I Life di  Mez Green e soci tornano dopo l’ottimo album del 2017 “Popular music”, e lo fanno confermando le loro qualità ...

Chromatics – Closer To Grey

L’annuncio del nuovo album dei Chromatics è arrivato a sorpresa, accompagnato da una frase lapidaria: “Music Is Medicine”. Molti ...

Twin Peaks – Lookout Low

Il loro debutto, “Sunken” risale al 2013 ed i Twin Peaks si fecero subito notare grazie al loro approccio spiccio e senza ...

Wilco – Ode To Joy

E sono 11 i dischi dei Wilco! Si era parlato con “Star Wars” (2015) e “Schmilco” (2016) (gli ultimi due lavori della ...

King Nun – Mass

Chi il prossimo 29 ottobre andrà al concerto dei The Struts al Fabrique di Milano avrà anche l’occasione di vedere dal vivo i King Nun, ...