BECK AVREBBE PERSO DIVERSI ALBUM MAI PUBBLICATI NELL’INCENDIO CHE HA DISTRUTTO I MAGAZZINI DELLA UNIVERSAL

 
Tags:
di
27 Novembre 2019
 

Nel 2008 in un enorme incendio che ha colpito gli Universal Studios di Hollywood (California) sarebbero andati persi, secondo un’indagine, partiture e master tape di circa 500.000 album e singoli, molti di questi non ancora pubblicati.

Tra gli artisti più colpiti da questo incidente sembra esserci Beck che in una recente intervista al The Sydney Morning Herald ha svelato di sospettare di aver perso per sempre molto materiale inedito.

Il mio management non mi dice che ho perso tutta quella musica… temo che lo faccia per evitare che esploda la notizia… ha dichiarato l’artista

Tra gli album che ‘potrebbero’ essere andati perduti per sempre Beck cita: un doppio album di cover di Hank Williams registrato nel 2001, un paio di dischi periodo pre-“Odelay”, outtakes da “Sea Change” e un lavoro collaborativo con i Jon Spencer Blues Explosion realizzato nel 1995.

Sono passato per Nashville durante un tour e in 2 giorni ho realizzato un album country che non ho mai pubblicato. Ho dischi rock fatti negli anni novanta… prima di “Odelay” ho provato a fare un album indie-rock, sound alla Pavement e Sebadoh…nessuno mi informa su quello che è successo.

Oltre a Beck la lista degli artisti o band colpite dall’incedio ‘vanta’ nomi del calibro di Nirvana, R.E.M., Hole, Nine Inch Nails, John Coltrane e molti altri. Attualmente i legali di Tupac, Tom Petty e Soundgarden sono in causa con la Universal per essere risarciti dei danni subiti nella perdita di materiale vecchio e inedito.

Credit Foto: Bruce from Sydney, Australia [CC BY 2.0], via Wikimedia Commons

 

Paradise Lost – Obsidian

Innanzitutto, facciamo un plauso ai Paradise Lost: con l’opportunità di posticipare l’uscita di “Obsidian” a tempi più felici, ...

Populous – W.

Sembra un quadro cubista la coloratissima copertina creata da Nicola Napoli per “W” (abbreviazione di Woman) nuovo e sesto album di ...

Woods – Strange To Explain

Undici album in quindici anni è una media invidiabile per qualunque band e specialmente per i Woods di Jeremy Earl e Jarvis Taveniere che ...

DASP – L’indipendente ...

I DASP sono una band (in realtà il progetto fa riferimento a Domenico Palopoli) che non teme l’indie italiano, pur facendone parte ...

Sonorità avvolgenti, intime e ...

Abbiamo intervistato i Coma Benerices (Antonella Bianco e Daniela Capalbo), gruppo unico, secondo il nostro umile parere. In ciò che fanno ...