GLI SLIPKNOT ANNULLANO LA PARTECIPAZIONE AL FESTIVAL E IL PUBBLICO INFEROCITO DA FUOCO AL PALCO DEGLI EVANESCENCE

 
di
2 Dicembre 2019
 

Lo scorso 30 novembre gli Splipknot avrebbero dovuto esibirsi come headliner del Knotfest del Parque Deportivo Oceania di Città del Messico festival curato dalla stessa band e dove si sarebbero alternati, tra gli altri, Behemoth, Godsmack, Bullet For My Valentine ed Evanescence.

Purtroppo però a causa del cedimento di una transenna e all’impossibilità degli addetti ai lavori di riparare al danno in tempi i brevi la band ‘mascherata’ dall’Iowa ha preferito cancellare la propria esibizione.

Questa la comunicazione ufficiale apparsa su twitter:
A causa di una transenna rotta che non è stato possibile riparare, gli Slipknot sono stati costretti a cancellare la loro performance, la sicurezza, specialmente quella dei nostri fan e dei nostri amici delle altre band, è la priorità numero uno. Ci scusiamo moltissimo per quanto accaduto e speriamo voi possiate capire. Se vi fosse accaduto qualcosa non ce lo saremmo mai perdonato. Se fossimo riusciti ad aggiustare la transenna nel modo giusto, saremmo saliti sul palco. Di nuovo, ci scusiamo nella speranza di avere la vostra comprensione. Cercheremo di rimediare il prima possibile.

La notizia della cancellazione della performance ha immediatamente scaldato gli animi portando alcuni spettatori presenti ad esibirsi in alcuni assurdi atteggiamenti di vera guerriglia come lancio di oggetti, invasione di palco e incendi.

A farne le spese sono stati gli Evanescence, anche loro tra le band che non si sarebbero esibite per motivi di sicurezza, che hanno vista la loro strumentazione seriamente danneggiata, in particolare la batteria di Will Hunt letteralmente data alla fiamme.

Come se non bastasse i danni provocati alla location hanno impedito il recupero dei live al giorno successivo.

Anche in questo caso la notizia della definitiva cancellazione dell’evento viene affidata agli Slipknot:
A causa di circostanze impreviste la band non ha potuto esibirsi al Knotfest. Le transenne hanno causato un problema e per questo motivo è stato deciso di cancellare le esibizioni degli Slipknot e degli Evanescence, per la sicurezza dei fan. Speravamo di poterci esibire oggi ma purtroppo dopo la cancellazione degli show quello che è accaduto sul palco ha comportato la distruzione e il danneggiamento delle attrezzature necessarie per poter suonare. Siamo profondamente delusi di non aver avuto la possibilità di esibirci, ma la sicurezza dei nostri fan e della nostra community è la nostra più grande priorità. Cercheremo di tornare in Messico prima o poi in futuro.

Credit Foto: Dirs at Italian Wikipedia [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

 

The Who: nella serie “Join ...

È disponibile sul canale YouTube degli Who il primo della serie di video live del passato, presentati sotto la dicitura “Join Together @ ...

“Cercando una casa per me ho ...

È uscito in digitale e in radio “In Questa Casa”, il nuovo singolo di Carl Anthony Lorenz, pseudonimo del cantautore e polistrumentista ...

Che ne dite della cover di ...

Hayley Williams, voce dei Paramore ha condiviso una sua cover del classico “Fake Plastic Trees” dei Radiohead.   Visualizza ...

EP: Seventeen Years Old And Berlin ...

Ritroviamo sempre con piacere i Seventeen Years Old And Berlin Wall. La dream-pop band di Tokyo ha svelato in questi giorni un nuovo EP che ...

Diamo un’occhiata alla ristampa ...

L’archivio di Paul McCartney non è vasto e profondo come quello di Neil Young ma si difende piuttosto bene, regalando ogni tanto ...