IL DEBUTTO SOLISTA DI GREG DULLI ESCE A FEBBRAIO. ASCOLTA IL PRIMO ESTRATTO.

 
di
3 Dicembre 2019
 

Greg Dulli, storico leader e voce degli Afghan Whigs, annuncia oggi il suo primo album solista “Random Desire” in uscita il 21 febbraio su Royal Cream/BMG.

Il brano in apertura all’album, “Pantomima” è un primo assaggio di ciò che ci si può aspettare da “Random Desire”:

Greg Dulli iniziò a lavorare al nuovo album subito dopo aver pubblicato l’ultimo disco con i Whigs, “In Spades” (leggi la recensione) del 2017, nominato da Pitchfork tra i migliori album rock dell’anno e descritto come un lavoro duro e minaccioso di indie rock maestoso…elettrizzante e inquietante.
Il batterista Patrick Keeler stava per prendere un periodo sabbatico per registrare e partire in tour con i The Raconteurs. Il collaboratore di lunga data di Dulli, il bassista John Curley tornò a scuola e poi ci fu la tragica morte del chitarrista Dave Rosser.

In risposta Dulli tornò alle sue radici, trovando ispirazione nei visionari Prince e Todd Rundgren. Il musicista di Hamilton, OH ma di base a Los Angeles, scrisse quasi tutte le parti dell’album, dalle linee di piano ai riff di basso e batteria. Come sempre la musica venne prima mentre i testi vennero aggiunti più tardi. L’album è stato scritto e registrato tra la sua casa di Silver Lake, il villaggio di Crestline sulle montagne sopra a San Bernardino, e New Orleans. Ma la maggior parte del disco è stata completata nella bellezza arida e nell’isolamento di Joshua Tree (nello studio di Christopher Thorne). Dulli suonò quasi tutti gli strumenti ma nella tracklist del disco sono numerosi gli ospiti che hanno collaborato: il chitarrista dei Whigs Jon Skibic, il polistrumentista Rick G. Nelson, Mathias Schneeberger (Twilight Singers), il mago della pedal steel, bassista e medico Dr. Stephen Patt, e il batterista Jon Theodore (Queens of the Stone Age, The Mars Volta).

“Random Desire” tracklist:
1) Pantomima
2) Sempre
3) Marry Me
4) The Tide
5) Scorpio
6) It Falls Apart
7) A Ghost
8) Lockless
9) Black Moon
10) Slow Pan

Credit Foto: Maciek Jasik

 

Any Given Friday – Ogni ...

È di nuovo venerdì e seguendo la traiettoria del volo di un moscone – dal ronzio più emozionante di tante cose sentite ultimamente ...

Ryan Adams torna sulla vicenda ...

Un anno e mezzo dopo le accuse di abusi mosse contro di lui da diverse donne, tra cui una ragazza che diceva di essere minorenne ...

TRACK: Ibisco – Meduse

Ibisco è un fenomeno. Non comincerei mai così una recensione se non avessi la certezza di essermi trovato fra le mani qualcosa di ...

TRACK: Qoio, Santiago KeiKei ...

Qoio torna a farsi sentire a pochi mesi dall’esordio con un brano che sa di replicanti, mondi digitali e tecnologie distopiche: in ...

TRACK: Chiamamifaro – Pasta ...

Buono l’esordio di chiamamifaro, oggi al debutto con “Pasta Rossa” e già in pole position tra i nomi dei principali ...