ALBUM: LIFE ON VENUS
Odes To The Void

 
13 Dicembre 2019
 

Arrivano direttamente da Mosca con il loro album di debutto gli shoegazers Life on Venus. Dieci le tracce presenti in “Odes to The Void” , un disco che intreccia sonorità surreali, cupe e a volte snodate ma capaci di farci sognare ad occhi aperti. Un sogno nel quale immergersi completamente e dal quale sarà difficile risvegliarsi. Ritmiche lente sovrastate da densi reverberi che portano l’ascoltatore a scuotere dolcemente il capo fino far cadere inevitabilmente lo sguardo alle scarpe, come è buona abitudine fare in questi casi.

Ci si immerge dolcemente in una miscela dark e shoegaze, perfettamente equilibrata, come nei brani “For The Kill” e “The Night is Young”, quest’ultimo in particolare ci ricorda le dolci e malinconiche melodie di band come Slow Crush, Bethany Curve, o dei nostri connazionali e giovanissimi Mondaze . Un connubio perfetto tra melodia e risonanza, un disco avvolgente, spinto da atmosfere tristi, nude, trascinanti, per una band che con questo disco ha dato prova di essere veramente capace in quello che ci piace tanto. Tutti a testa in giù a guardarsi le scarpe, l’ho già detto, ma va bene così.

 

Algiers: ancora in Italia a marzo ...

Gli Algiers tornano in Italia: dopo la pausa forzata, la band tornerà nel nostro paese a presentare il nuovo lavoro, dal titolo quasi ...

Bill Callahan svela il nuovo ...

Bill Callahan ha rivelato un nuovo brano, “Another Song”, secondo estratto dall’imminente “Gold Record” ...

Tom Meighan lascia i Kasabian

Tom Meighan lascia i Kasabian di cui era cantante fin dal 1997. L’annuncio è arrivato pochi minuti fa con un post, in cui la band ...

Guarda i Blankenberge eseguire una ...

Tra le formazioni (neo) shoegaze più valide e meritevoli di questi ultimi anni dobbiamo, per forza, includere i Blankenberge di San ...

Nadine Shah – Kitchen Sink

Tre anni dopo “Holiday Destination” torna Nadine Shah con un disco conturbante, diverso da quanto fatto in passato anche se non certo ...