ELLI DE MON VS DAILY THOMPSON
Elli De Mon VS Daily Thompson EP

[Ammonia Records – 2020]
7
 
Genere: Blues, psych rock
 
13 Gennaio 2020
 

Nuovo split EP targato Ammonia Records e i protagonisti sono Elisa De Munari in arte Elli De Mon e i Daily Thompson. Elli De Mon da diversi anni gira l’Europa proponendo un mix di blues, psichedelia e musica indiana declinato in quattro album (“Elli De Mon”, “II”, “Blues tapes: the indian sessions” e “Songs of mercy and desire”) che partono dal Delta del Mississippi con Bessie Smith e Son House come numi tutelari per arrivare al Delta del Gange e ritorno.

I Daily Thompson invece sono un trio tedesco di Dortmund, tre album all’attivo (“Daily Thompson”, “Boring Nation” e “Thirsty”) e un sound rock enciclopedico che ingloba tendenze math, momenti più rumorosi e sfrenati col fuzz incorporato a influenze blues elettrico con un tocco di psichedelia. L’idea di realizzare un EP insieme, col coinvolgimento di Michele Carrescia che ha realizzato la copertina, è nata dopo aver diviso il palco in diverse occasioni (Italia compresa) e funziona piuttosto bene.

Elli De Mon attacca con le note graffianti di “Vampire Blues”, il blues elettrico di “You”, le influenze orientali di “Sea Of Blood” e l’intensità di “Confession”. I Daily Thompson rispondono a tono con ruvide cavalcate psycho rock blues come “On My Mind”, “Slow Me Down” e gli undici minuti di “Cosmic Cigar”, trip psichedelico fatto e finito.

Italia – Germania quattro a tre verrebbe da dire sorridendo e guardando la divisione dei brani ma qui non si parla di calcio. La competizione è assolutamente amichevole e paritaria, tra band che si stimano e vanno stimate in tutta la loro solidità e diversità.

Credit foto: Simone Carollo

Tracklist
1. Vampire Blues
2. You
3. Sea of Blood
4. Confession
5. On my mind
6. Slow me down
7. Cosmic cigar
 
 

Hum – Inlet

Dalle radici di puro shoegaze sono rispuntati dopo ben ventidue anni gli statunitensi Hum. La band di Champaign, Illinois, si presenta a ...

Pure Bathing Culture – ...

E’ sempre un piacere ritrovare i Pure Bathing Culture, sopratutto quando lo stato di forma pare buono. Non ci sono particolari novità ...

Japandroids – Massey Fucking ...

Brian King e David Prowse sono animali da palco, ognuno a modo proprio: il primo suda come fosse una sessione di CrossFit ad alta ...

Nadine Shah – Kitchen Sink

Tre anni dopo “Holiday Destination” torna Nadine Shah con un disco conturbante, diverso da quanto fatto in passato anche se non certo ...

Pottery – Welcome To ...

Ci fanno assaggiare il loro valore i Pottery che questo weekend hanno pubblicato il loro debutto full-length, in arrivo a distanza di un ...