U.S. GIRLS è TEMPO DI NUOVO ALBUM: TRACKLIST E SINGOLO!

 
Tags:
13 Gennaio 2020
 

L’atteso settimo album di U.S. Girls, versatile moniker dell’artista multidisciplinare Meg Remy, intitolato “Heavy Light”, sarà disponibile dal 6 marzo su 4AD, distribuzione Self. Conosciuta e acclamata per i molteplici studi di personaggi attentamente osservati, in “Heavy Light” Remy preferisce raccontare episodi personali, creando qualcosa di profondamente introspettivo. I brani sono un’indagine sulla malinconia del senno di poi, sia dal punto di vista personale che culturale. Remy rende esplicita quest’idea tramite la rivisitazione di tre brani precedentemente pubblicati: “Statehouse (It’s A Man’s World)”, “Red Ford Radio”, e “Overtime” pubblicato oggi come primo singolo di “Heavy Light”. Il video che accompagna il singolo è stato girato dalla stessa Remy e vede la partecipazione di Andrea Nann della Dreamwalker Dance Company.

“Heavy Light” segue l’acclamato album del 2018 “In A Poem Unlimited”, recentemente incluso da Pitchfork nella classifica dei migliori album dell’ultima decade e molto apprezzato da The Guardian, The Sunday Times, Crack e Q magazine, in quanto considerato l’album più accessibile della sua decennale carriera.

“Heavy Light” è stato prodotto da Remy e registrato in presa diretta con 20 musicisti – tra cui il sassofonista della E Street Band Jake Clemons – presso il celebre studio Hotel 2 Tango di Montreal. Per sviluppare il nucleo di “Heavy Light”, una serie di brani che si muovono in equilibrio fra percussioni orchestrali (arrangiate del percussionista Ed Squires) e la voce umana (diretta da Kritty Uranowski), Remy ha collaborato con i co-autori Basia Bulat e Rich Morel. La voce solista di Remy è accompagnata da un coro armonioso formato da cantanti che non solo prestano la loro voce ma condividono riflessioni sulle esperienze dell’infanzia, formando un collage di interludi di spoken word presenti nel corso dell’album. “Heavy Light” è stato mixato dai collaboratori di lunga data Maximilian ‘Twig’ Turnbull, Steve Chahley e Tony Price.

“Heavy Light”, du cui trovate qui la tracklist, sarà disponibile dal 6 marzo in digitale, su CD, su vinile standard nero e in edizione limitata su vinile bianco/lavanda marmorizzato.

1. 4 American Dollars
2. Overtime
3. IOU
4. Advice To Teenage Self
5. State House (It’s A Man’s World)
6. Born To Lose
7. And Yet It Moves / Y Se Mueve
8. The Most Hurtful Thing
9. Denise, Don’t Wait
10. Woodstock ‘99
11. The Color Of Your Childhood Bedroom
12. The Quiver To The Bomb
13. Red Ford Radio



Photo by Colin Medley

 

Subsonica – Microchip ...

di Cassandra Enriquez Ci eravamo quasi abituati a questa assenza dei Subsonica, da sempre iper produttivi e onnipresenti, ma da quattro anni ...

Bombay Bicycle Club – ...

Far parte di una band non è poi così diverso dall’avere una storia d’amore. Di quelle forti, fatte di passione, condivisione e, a ...

ALBUM: The Hazy Seas – S/T

Meritevoli d’attenzione questi quattro ragazzi di Chicago che rispondono al nome di Hazy Seas. The Hazy Seas by The Hazy Seas ...

TRACK: Silverbacks – Sirens

I Silverbacks sono una band di Dublino, che di questi tempo è già un bel biglietto da visita, un po’ come quando vai al un concerto ...

Porches: ascolta il nuovo singolo ...

Siete pronti per “Ricky Music”? S’intitola così il nuovo album di Aaron Maine, in arte Porches. Il disco è atteso il 13 ...