VIDEO: TUMMYACHE
Machine

 
di
24 Gennaio 2020
 

Cambio di rotta totale e radicale per Soren Bryce.

Evidentemente non a più suo agio nei panni di patinata produttrice e cantante electro-pop con alle spalle una manciata di album ‘plasticosi’ passati giustamente sotto silenzio la giovane texana di stanza a Brooklyn cambia nome, stravolge la sua immagine e impugna la chitarra.

L’EP di debutto, “humpday” (uscito il 1° novembre dello scorso anno), è guitar-rock con reminiscenze ’90s (versante America) sostenuto da una sezione ritmica incisiva.

In occasione del tour americano, in coabitazione con gli altrettanto interessanti Broken Baby , Tummyache ripropone in questi giorni la traccia d’apertura del suo mini album accompagnato da un video ufficiale:

 

Accurata ristampa in vista per ...

Per celebrare i 50 anni di “After the Gold Rush” (attesi il 31 agosto), Neil Young sta pianificando una ristampa di lusso. ...

ALBUM: Figure Austère – ...

Sulla pagina Bandcamp di Figure austère troviamo la perfetta dicitura della sua musica “bedroom pop lo-fi“. Non sappiamo molto ...

TRACK: The Churchhill Garden ...

Ma riuscirà a sbagliare un pezzo, prima o poi, il buon Andy Jossi in arte The Churchhill Garden? Per ora no, anzi, non ha mai deluso le ...

TRACK: Massage – Michael Is ...

Ci eravamo innamorati del loro album “Oh Boy”, uscito ormai un anno e mezzo fa, potevamo quindi non citare la nuova uscita ...

Oggi “Machina / The Machines Of ...

I giorni a cavallo tra il vecchio ed il nuovo millennio videro lo smantellamento definitivo della struttura strofa/bridge/ritornello, tanto ...