TERZO ALBUM PER I LONG NECK AD APRILE. ASCOLTA IL PRIMO SINGOLO “CAMPFIRE”

 
28 Gennaio 2020
 

Gradito ritorno per i Long Neck, già autori del bellissimo sophomore “Will This Do?” (leggi la recensione), uscito nel 2018: il suo seguito, “World’s Strongest Dog”, sarà realizzato, invece, il prossimo 10 aprile.

La band indie-rock del New Jersey sarà costretta a pubblicarlo in maniera indipendente, dopo aver deciso di abbandonare la precedente label, la Tiny Engines, che si sta ritrovando in grossi problemi per non aver pagato le royaltes a numerosi suoi (ormai ex) artisti.

L’etichetta statunitense aveva già fatto stampare, però, 500 copie in vinile del nuovo disco e allora il gruppo capitanato da Lily Mastrodimos ha deciso di comprarli per tornare in possesso della propria musica, ma per questo, visto l’elevato costo dell’operazione, ha chiesto aiuto ai propri fan attraverso una campagna Indiegogo.

Per invogliare i fan ad aiutarli in questa impresa, i Long Neck hanno condiviso un primo estratto, “Campfire”, che potete ascoltare qui sotto.

“World’s Strongest Dog” Tracklist:
1. Campfire
2. Cicada
3. Untitled
4. Birds
5. They Shoot Horses
6. Backseat
7. Slowly, Slowly
8. Broken Ring
9. MDP
10. Bad Words

Photo Credit: Lucie Murphy

 

Greg Dulli – Random Desire

E’ raro fare qualcosa per la prima volta, dopo trent’anni di onorata carriera. Succede a Greg Dulli (Afghan Whigs, The Twilight Singers) ...

3 date italiane estive per Patti ...

Tra gli artisti più influenti di sempre, dopo i recenti appuntamenti di novembre e dicembre, accolti con grande entusiasmo da critica e ...

Beach Bunny – Honeymoon

Attesissimo (dal sottoscritto) l’esordio sulla lunga distanza della band di Lili Trifilio non possiamo dire che deluda, ma non riesce ...

Big Thief – Live @ Locomotiv Club ...

C’era trepidante attesa per questa data, la prima indoor in terra italica come ci tiene a sottolineare Adrianne Lenker, dei Big Thief ...

Oh Wonder – No One Else Can ...

Avevo riposto delle discrete aspettative su questo nuovo lavoro del duo londinese, gran parte delle quali però disattese. Dispiace, perché ...