GASTONE
(II)

[ Mattonella Records - 2019 ]
7.5
 
Genere: indie-rock
Tags:
 
12 Febbraio 2020
 

Torna dalla riviera adriatica una band troppo in ombra per il suo reale valore, guidata dal solito Leonardo Antinori, passato da un rock più corposo con i Jumping the Shark a sonorità più psichedeliche e articolate espresse nell’omonimo album d’esordio dei Gastone. Con “(II)” la band marchigiana scova nella malinconia un terreno fertile dove gettare le basi per delle composizioni più complesse, rendendo la chitarra mezzo ideale per trasmettere queste emozioni, tra la nostalgia di fondo e un senso di spaesamento – e “Febbre” ne è l’apoteosi -.

Banalmente, un album del genere richiama alla vita della riviera d’inverno vista dagli occhi di chi la osserva tutto l’anno, abbandonato a un senso di quiete tra locali chiusi, palazzine spente e spiagge deserte, senza più musiche raggaeton, hit estive e karaoke stonati dagli altoparlanti degli stabilimenti balneari.

A molti potrebbe sembrare triste e desolante, ma è un mood particolarmente introspettivo e in queste dinamiche i Gastone ci sguazzano, staccandosi completamente dalle tendenze e puntando all’empatia (“Condoglianze”) senza però rinunciare a canzoni d’effetto, come con l’ottima “Letargo”  o con la complessa “Transatlantico” dalle tinte pseudo math, che attestano una personalità forte, confermata dall’ambiziosa “Invecchiando” e da “Cristalli”, dal sapore shoegaze.

Non serviva una conferma, dal momento in cui già con il primo album avevano attirato le luci su di loro, ma è comunque arrivata e “(II)” ha il potenziale per uscire dalla nicchia.

Tracklist
1. Letargo
2. Transatlantico
3. Cristalli
4. Febbre
5. Invecchiando
6. Condoglianze
7. Ombra
 

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Jamie T – The Theory Of ...

Il suo quarto album, “Trick”, era uscito a settembre 2016: da allora Jamie T aveva preparato ben 180 canzoni, scrivendole e ...

Hater – Sincere

Dopo quasi quattro anni dall’uscita di “Siesta”, a maggio gli Hater sono tornati con questa loro opera terza, pubblicata ancora ...

Dune Rats – Real Rare Whale

Tornano a farsi sentire i Dune Rats con questo loro quarto album, che arriva a due anni e mezzo di distanza dal precedente, “Hurry Up And ...

Traams – Personal Best

Dopo sette lunghi anni di attesa ecco finalmente tornare i TRAAMS con il nuovo attesissimo album. Una pausa davvero molto lunga considerato ...

Amanda Shires – Take It Like ...

Amanda Shires è sempre stata una ribelle nel mondo del country, non necessariamente rivoluzionaria nello stile ma decisa a non lasciarsi ...

Recent Comments