NADA SURF
Never Not Together

[ Barsuk Records - 2020 ]
7
 
Genere: Pop-Rock
 
di
19 Febbraio 2020
 

Ancora lì, ancora sul pezzo, al nono album in studio, i Nada Surf.

Registrato al prestigioso Rockfield Studios [quello di “(What’s The Story) Morning Glory?”, per dirne uno] in Galles, la cosa da mettere in chiaro e premettere immediatamente è una, e pure semplice: non aspettatevi nient’altro che un disco, un bel disco, da Nada Surf.
Di power-pop (più che rock) genuino, che punta dritto su melodia e ritornelli che vogliono entrarti immediatamente in testa (vedasi l’opener “So Much Love”), su argomenti umani e semplici, senza strafare. Senza-assolutamente-strafare. Perché lo stile di casa è quello, ed è pure giusto che sia così.
La quota di volo è tenuta ad altezza media, la velocità di crociera altrettanto moderata, senza particolari cabrate, imbardate e beccheggi: la trazione, quella pur sempre, chitarristica ci mette il resto, la sezione ritmica accompagna fidata, gli orpelli minimi, che siano tastiere o cori. Ci sono sì momenti più delicati (“Mathilda”, specie in attacco) e si risente pure Matthew Caws col suo spoken, ancora una volta sarcastico, che ci riporta a “Popular”: ed è subito 1996.

Delizioso, melodico, appassionato, positivo, autentico: questo è, tanto basta a noi, e tanto basterà sicuramente anche ai fan di vecchia data.

Tracklist
1. So Much Love
2. Come Get Me
3. Live Learn And Forget
4. Just Wait
5. Something I Should Do
6. Looking For You
7. Crowded Star
8. Mathilda
9. Ride In The Unknown
 
 

Kevin Morby – Sundowner

Sempre piuttosto puntuale Kevin Morby realizza anche in questo triste 2020 un nuovo LP, il suo sesto solista, che arriva a distanza di ...

Anna von Hausswolff – All ...

Da tempo ormai la fatina svedese Anna von Hausswolff si è incamminata in un sentiero musicale ricco di incrinature, lontana da afflati pop ...

Jónsi – Shiver

C’era una discreta attesa per il nuovo lavoro da solista – a distanza di dieci anni dal suo esordio – di Jón Þor ...

Emmy The Great – April / ...

Era il febbraio 2016 quando Emmy The Great aveva pubblicato il suo terzo LP, “Second Love”: è passato ormai parecchio tempo, la Moss si ...

Working Men’s Club – ...

Abbiamo puntato le luci dei nostri riflettori sulla band di Sydney Minsky-Sargeant sin dai singoli d’esordio, quando la prima ...