ALBUM: FLAMINGO
Komorebi

 
6 Marzo 2020
 

Si fa tanto un citare di shoegaze e di dream-pop per questa perla chi si chiama “Komorebi” ed è l’esordio, dopo un pregevole EP, di Flamingo (progetto di Lavinia Siardi). Non c’è solo la sua mano in questo lavoro, ma tanti piccoli e grandi interventi (guidati dalla mano di Giacomo Carlone) musicali che però non hanno intaccato il mondo sonoro descritto da Lavinia, anzi, le hanno permesso di caratterizzarlo al meglio.
Dicevamo quelle due coordinate musicali che subito potrebbero indirizzare l’ascoltatore a immaginarsi mondi sonori, ma in realtà sappiamo bene che le etichette lasciano il tempo che trovano.

“Komorebi” è indie-rock per chi crede ancora nella forza delle chitarre, quelle che urlano, che lascinao dannati segni sulla pelle. Quelli che ci riportano agli anni ’90, verrebbe da dire. Per raccontare una storia bisogna essere incisivi se si vuole essere asscoltati e seguiti. Lavinia lo è nelle parole, che raccontano le sue esperienze passate (in particolare la permanenza a Tokyo) e non manca di esserlo con i suoni. I momenti di accecante intensità distorta sembrano cozzare con quelli più intimi, accoglienti, carezzevoli, ma in realtà si rafforzano l’uno con l’altro: la loro alternanza mette in luce ancora meglio il momento precedente. Il progetto Flamingo così acquista una voce solida, vera e sopratutto autorevole. Perché Lavinia potrà anche essere giovane, ma nessuno può mettere in dubbio quanto sappia farsi ascoltare. Le armi sono quelle che chi segue un certo tipo di sound conosce bene, ma, abbiate fede, sono affilate e taglienti. Il cutting necessario, per Lavinia e noi ne restiamo abbagliati, consapevoli dell’importanza di quello a cui stiamo assistendo.

Gran bel disco.

 

The Cribs – Live (streaming) ...

Sono stati tre anni duri questi ultimi per i Cribs che, dopo l’uscita del loro album precedente, “24-7 Rock Star Shit”, si sono ...

ALBUM: The Persian Leaps – ...

Parlavamo poco tempo del disco dei Supercrush, così ricco di energia power-pop vecchio stampo. Fuori dal tempose vogliamo, capace di ...

Sky Of Birds – Matte Eyes / ...

Gli Sky Of Birds danno voce a trame sonore più crude, sofferte e nevrotiche, rispetto al recente passato. “Matte Eyes / Matte ...

“Forever Whatever” è stato una ...

Sbalzato di diritto sul podio dei miei album preferiti di questo assurdo 2020, i britannici October Drift ci omaggiano delle loro doti ...

ALBUM: Vanbasten – Canzoni ...

VANBASTEN è il nome d’arte di Carlo Alberto Moretti e “Canzoni Che Sarebbero Dovute Uscire Tot Anni Fa” (Flamingo Management) è ...