AMAZON BLOCCA LO STOCCAGGIO DI CD E VINILI PER FARE FRONTE ALL’EMERGENZA CORONAVIRUS

 
di
18 Marzo 2020
 

Come riportato sia da Variety che Music Business Worldwide Amazon non consentirà più lo stoccaggio di CD, vinili ed altro merchandising musicale nei suoi magazzini.

L’impennata di ordini di generi di prima necessità, soprattutto medicali, conseguente all’emergenza coronavirus obbliga il colosso delle vendite online a far posto a beni più importanti come mascherine, carta igienica, disinfettanti.

La misura, che ad oggi pare in vigore solo negli States, è spiegata così in un comunicato:
Stiamo assistendo ad un aumento dello shopping online e, di conseguenza, alcuni prodotti come articoli di base per la casa e forniture mediche sono esauriti. Stiamo quindi temporaneamente dando la priorità alle forniture mediche e ad altri prodotti ad alta richiesta che entrano nei nostri centri logistici in modo da poter ricevere, rifornire e consegnare più rapidamente questi prodotti ai clienti. Per prodotti diversi da questi, abbiamo temporaneamente disabilitato la creazione della spedizione.

Cd e vinili attualmente in stock saranno recapitati fino e non oltre al 5 aprile.

 

TRACK: Settembre – Giugno

Ma che pezzo han tirato fuori i Settembre, che a dispetto del nome autunnale sanno cantare l’estate che avanza con passo lento e sensuale ...

Sono tornati i Clientele! Ascolta ...

Il ritorno dei Clientele va segnalato con passione e amore. Finalmente la band si cimenta con qualcosa di nuovo, seppur una cover. Stiamo ...

The Waterboys: annuncio album e ...

Non mollano i coriacei Waterboys guidati da Mike Scott. E’ in arrivo “Good Luck, Seeker”, che arriva a breve distanza dal ...

Guarda Brian Wilson suonare “God ...

Brian Wilson è stato ospite musicale dell’ultima puntata dello show televisivo “Late Show with Stephen Colbert”. Il ...

Mudhoney: ascolta per intero il ...

“Live Mud”, disco dal vivo dei Mudhoney datato 2007, è stato pubblicato in questi giorni per la prima volta in versione ...