ALBUM: BLANK CASSETTES
Terraformed Happiness

 
di
24 Marzo 2020
 

Sappiamo davvero poco di questo progetto Blank Cassettes, con il gallese James Woods autentico factotum che si è occupato di testi, musica, registrazione e missaggio.

Le influenze, a detta dello stesso James, spaziano “da Mac Demarco, The Beatles e la musica degli anni ’60, a campioni lo-fi come Ariel Pink e Guided By Voices, i primi Tame Impala e artisti conosciuti su Bandcamp come Be Cool Cowboy“.

Che dire, per essere un disco di stampo DIY e le ispirazioni di cui sopra, il risultato è davvero interessante e coinvolgente: il basso disegna linee intriganti ed ipnotiche, la chitarra sa quando graffiare e quando diventare lisergica, la voce vagamente roca trova inneschi ed incastri melodici dei più riusciti.

Sono lavori come questi, che traspirano passione e gusto, a dare un senso alla nostra continua voglia di cercare, e quindi scoprire, buone nuove cose musicali, dove la quantità dell’offerta raramente coincide con la qualità.

Un ascolto davvero consigliato, con la speranza che nel nostro piccolo si possa dare il meritato rilievo a questo progetto.

 

Sorpresa da Laura Marling: venerdì ...

Laura Marling, con un messaggio sui suoi canali social, ha rivelato ai suoi fan che venerdì prossimo (10 aprile) realizzerà il suo settimo ...

Michela Murgia a gamba tesa su ...

In settimane di reclusione forzata si sa basta poco per risvegliarci dalla noia assoluta che spesso si appropria delle nostre giornate. La ...

Un episodio speciale di ...

“Tiger King”, docu-serie che segue le gesta (e i crimini ???) dell’eccentrico allevatore di grandi felini e proprietario ...

Alberto Ferrari sul nuovo disco dei ...

Alcuni giorni fa Alberto Ferrari, voce e chitarra dei Verdena, si è prestato ad un live in streaming ‘casalingo’ (registrato), ...

“Instrument”, ...

“Instrument” è il primo ed unico documentario interamente dedicato ai Fugazi. Uscito nel 1999, in VHS e poi in DVD, e diretto ...