TRACK: BLUEDAZE
Hodad

 
14 Aprile 2020
 

Il primo assaggio di quello che sarà l’album dei Bluedaze (band di Varese) ci piace assai. “Hodad” è tanto onirica e popedelica quanto concreta. Morbida e avvolgente ma anche pronta allo scatto quando c’è da alzare i toni. Tra il sogno e il risveglio, in un bilico intrigante che si preannuncia assai avvincente. Notevole quella chitarra acida piazzata a metà pezzo e quel ritornello che entra dritto in testa!

La band dice così: “Hodad è quello che sta in spiaggia con i surfisti, che si veste e si comporta come loro, ma che non fa surf. Anche noi siamo Hodad. Lo siamo un po’ tutti, forse. Ci raccontiamo in un modo e poi siamo in un altro. Sogniamo l’oceano ma viviamo al lago e, in fondo, ci va bene così

 

Il nuovo doppio album di Van ...

A distanza di appena un anno e mezzo da “Three Chords & The Truth”, Van Morrison ritornerà il prossimo 7 maggio, via Exile ...

John Andrews & The Yawns: il ...

A distanza di oltre quattro anni dal loro secondo LP, “Bad Posture”, John Andrews & The Yawns torneranno con un nuovo ...

Bill Callahan e Bonnie ...

Bill Callahan e Bonnie “Prince” Billy continuano anche questa settimana con la loro collaborazione che è iniziata lo scorso ...

Valley Maker condivide il video del ...

Dopo aver pubblicato il suo quarto album, “When The Day Leaves”, il mese scorso via Frenchkiss Records, Valley Maker torna oggi ...

Guarda il video di “Head ...

L’ottimo terzo album di Brigid Mae Power, “Head Above The Water“, era uscito lo scorso maggio per Fire Records. Oggi la ...