E’ MORTO MATTHEW SELIGMAN BASSISTA DEI SOFT BOYS

 
di
18 Aprile 2020
 

Matthew Seligman bassista dei Soft Boys nel capolavoro della band “Underwater Moonlight” (1980) è scomparso ieri a causa di complicazioni da coronavirus.

A dare la triste notizia l’amico e compagno di band Robyn Hitchcock con un post sul suo profilo facebook:
Vi scrivo mentre Matthew Seligman sta lasciando questa vita e si dirige dove vanno le anime … tutti vanno, ma nessuno di noi si aspettava che Matthew ci lasciasse così all’improvviso, per sempre. È strano e molto triste parlare di lui al passato.

Dopo l’avventura con i Soft Boys, band che si sciolse dopo solo 2 dischi ad inizio anni ’80, Seligman divenne apprezzato turnista per artisti del calibro di David Bowie (suonò in “Dancing in the Street”), Chrissie Hynde, Morrissey, the Thompson Twins, Peter Murphy e molti altri.

Leggi il comunicato di Hitchcock:

 

“Runner” è il nuovo ...

Il terzo LP degli Hovvdy, “Heavy Lifter” (leggi la recensione), è uscito solamente lo scorso ottobre, ma la band texana è già ...

Guarda il video di ...

No Joy è recentemente diventato il progetto di Jasamine White-Gluz: il suo quarto album, “Motherhood” arriverà il prossimo 21 ...

Un nuovo singolo per Bob Mould: ...

Il quattordicesimo album solista di Bob Mould, “Blue Hearts”, arriverà il prossimo 25 settembre via Merge Records a distanza di ...

Guarda il trailer del concerto di ...

Come già annunciato nei giorni scorsi, Nick Cave trasmetterà un suo concerto da solo registrato all’Alexandra Palace nel mese di ...

I Magick Mountain sono il nuovo ...

Tom Hudson dei Pulled Apart By Horses ha lanciato oggi il suo nuovo gruppo, chiamato Magick Mountain: insieme a lui in questa nuova ...