EP: WHY BONNIE
Voice Box

 
21 Aprile 2020
 

Ritroviamo con piacere Blair Howerton e i suoi Why Bonnie. Nuovo EP, questa volta con la prestigiosa Fat Possum Records, che mostra ancora una volta i segni precisi di un talento che si sta sempre più mettendo in luce. Un guitar-pop che non ha paura di rivelarsi forte e rumoroso, ma nello stesso tempo che non disdegna certo melodie e spazi decisamente più intimi. Basti ascoltare due estremi come “Athlete” e “Jetplane” per restare colpiti e spiazzati da questa ambivalenza. Tutto è magnificamente naturale: passare da una sveglia agitata a un movimenti che sanno essere più avvolgenti, per Blair è quasi un gioco da ragazzi.

In “Voice Box” convivono spunti che ci riportano alla mente tanto gli Alvvays quanto Breeders e Fleetwood Mac. Punto forte, ma forte veramente, è la conclusiva “No Caves”: morbidi arpeggi e andamento compassato, per poi ritorvarsi al punto in cui chitarre e voce si alzano nel climax magnifico del brano. Boom. Che bomba!

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Locus Festival 2023: la line up ...

Dopo l’annuncio della prima data italiana del Tour dei Simply Red a Trani il 27 giugno, il Locus Festival 2023 – Music of Many ...

Moldy Peaches: la reunion arriva ...

I Moldy Peaches hanno annunciato un tris di concerti, tra Regno Unito ed Europa per il prossimo anno, segnando i loro primi live europei in ...

I Baustelle annunciano il tour del ...

Qualcosa inizia a muoversi in casa Baustelle. La band, attraverso i propri canali social, annuncia cinque date live previste nel 2023: Nuovi ...

Goat – Oh Death

Probabilmente hanno veramente visto la morte in faccia, la fine di un elisir col brivido del successo, la morte per consumo o stanchezza del ...

ALBUM: Velveteen – Empty ...

Ennesima perla shoegaze che guarda agli anni ’90, ennesima dimostrazione che il genere gode di una salute invidiabile. I londinesi ...

Recent Comments