YOU (SEASON 2)

 
Tags: ,
 
di
30 Aprile 2020
 

Un pasticcio senza ne capo ne coda.
Ben lontana dal potersi considerare perfettamente riuscita, nella linearità della sua trama la prima stagione di “You”, serial di Netflix che racconta le gesta di un fascinoso serial killer e stalker newyorkese, riusciva a mantenere alta l’attenzione grazie alla buona interpretazione da parte di Penn Bagdley (Gossip Girl) di Joe e alla descrizione accurata dei suoi contorti meccanismi mentali.

Probabilmente per mancanza di idee, la seconda stagione sceglie di puntare al sovraccarico.
Quindi, nello stesso numero di puntate ci troviamo a seguire le conseguenze delle azioni di Joe nella prima stagione, la nuova relazione pericolosa di quest’ultimo con Love, le contorte relazioni della famiglia di questultima nella sua interezza (odioso il cazzo di fratello Forty) e, tanto per assicurarci l’indigestione, un evitabile sub-plot me-tooesco (quello dello stand-up comedian molestatore).
Se da una parte questa scelta ripaga, perché spettatori poco raffinati in termini di gusto e dal bingewatching facile sono facili prede di questi meccanismi, dall’altra vede i pochi spunti interessanti venir soffocati dal plot che si dirama come una foce a delta.

Per una volta Netflix sceglie di concludere una stagione con un finale relativamente chiuso, ma purtroppo una terza stagione è stata già annunciata. Immagino, spero che in molti sceglieranno di non vederla.

Paese: Stati Uniti d'America
Anno: 2018 – in produzione
Formato: serie TV
Genere: drammatico, thriller
Stagioni: 2
Episodi: 20
Durata: 41-51 min (episodio)
Lingua originale: inglese
Ideatore: Greg Berlanti, Sera Gamble
Soggetto dal romanzo di Caroline Kepnes

Interpreti e personaggi

Penn Badgley: Joe Goldberg
Elizabeth Lail: Guinevere Beck
Luca Padovan: Paco
Zach Cherry: Ethan Russell
Shay Mitchell: Peach Salinger
 

Zombieland – Doppio Colpo

Il problema di tantissimi secondi capitoli moderni è il volersi emancipare a tutti costi dal capitolo originale, puntando su tortuose ...

Figli

Considerabile a tutti gli effetti il testamento di Mattia Torre (“Boris”, “La linea verticale”, serie dalla cui ...

The Last Dance

di Angelo Mozzetta, redattore della pagina Facebook “We are Celtics – Boston Celtics Italia“ The Last Dance – Non ...

Fauda- Stagione 3

La terza stagione della serie co-ideata e interpretata dall’ex-agente speciale dell’esercito Israeliano Lior Raz è la più cupa ...

Zero Zero Zero

Le forze messe in campo sono maestose. La premiata ditta Saviano/Sollima a gestire scrittura e regia del viaggio Messico-Calabria di un ...