PRIMO ALBUM PER BLANCO WHITE A GIUGNO

 
5 Maggio 2020
 

Blanco White, che abbiamo visto sul palco del Circolo Ohibò di Milano lo scorso ottobre insieme alla sua compagna di etichetta Malena Zavala, è un nome già abbastanza noto: il musicista inglese, il cui vero nome è Josh Edwards, aveva infatti già pubblicato ben tre EP negli ultimi anni – “The Wind Rose” (2016), “Colder Heavens” (2016) e “Nocturne” (2018) – ma ora è arrivato anche il momento del suo primo album, “On The Other Side”, il cui arrivo è previsto per il prossimo 5 giugno via Yucatan Records.

Da piccolo il folk-singer britannico è stato in America Latina, e da quel momento si è appassionato alla cultura spagnola e in particolare alla musica. “Quando avevo 10 anni mio padre ha lasciato il lavoro, mia madre si è presa una pausa dal suo e hanno portato me e le mie due sorelle più piccole in America Latina”, ricorda Josh, cresciuto tra Londra e le Black Mountains nel sud del Galles. “Abbiamo lasciato la scuola e siamo andati in Messico, Costa Rica e Perù. È stato un viaggio che ci ha cambiato la vita e quando sono tornato morivo dalla voglia di imparare a parlare spagnolo. L’America Latina per me rimarrà sempre un posto meraviglioso e molto romantico.”

All’università Josh ha deciso di studiare lo spagnolo. Si è trasferito nel sud dell’Andalusia e a Cadiz ha avuto l’opportunità di studiare con il chitarrista flamenco Nono Garcia. Poi si è spostato verso la Bolivia, dove si è immerso nella musica andina e ha imparato a suonare il charango (una piccola chitarra arrotondata e con 10 corde), prima a La Paz e poi a Sucre, dove ha conosciuto un insegnante di una scuola di musica locale.

In questi giorni è arrivato anche il suggestivo nuovo singolo “Mano A Mano” – il suo primo in lingua spagnola – di cui potete vedere il video qui sotto.

“Mano A Mano” è il primo singolo in lingua spagnola nonché una dichiarazione d’amore alla cultura latina e in particolare al sud della Spagna. Josh racconta: “Ho scritto “Mano A Mano” lo scorso inverno, vivevo nel sud della Spagna, in una casa con vista su Tarifa e sullo Stretto di Gibiliterra verso il Marocco. Stavo lavorando al testo della canzone, stavo cercando di trovare le parole che si accostassero bene alla melodia, ma ben presto mi sono reso conto che l’inglese non era la lunga più adatta, quindi ho provato con lo spagnolo e tutto è stato molto più semplice.

Ho sempre avuto un po’ di timore nello scrivere o nel cantare in spagnolo, perché è facile sbagliare con una lingua che non si conosce alla perfezione. Non è solo una questione di pronuncia, ma anche tutte le connotazioni e i significati nascosti delle parole che magari potrebbero sfuggire. Forse è anche perché mi mancava quella conoscenza tipica di chi è madrelingua che ho scritto questo testo molto più in fretta degli altri, che invece sono tutti in inglese. Devo tanto a José e Marga Zavala e all’artista spagnola MAVICA che mi hanno aiutato con la pronuncia. Nel brano è presente la stessa MAVICA, che canta con Malena Zavala e, verso la fine, anche con me. Quando ho ascoltato le loro voci durante il mixaggio ho capito che la canzone era pronta. Ha un testo descrittivo, i versi provano a catturare un po’ della magia che si trova tra le strade di quell’angolo di mondo che avvolge Tarifa. È una zona montuosa che sembra essere allo stesso tempo antica e misteriosa. Collega il mondo Atlantico a quello Mediterraneo, ed è anche il punto più a occidente dove l’Europa finisce e inizia l’Africa. Solo 9 miglia d’acqua separano i due continenti. Volevo che il brano catturasse la sensazione di mistero che avverto ogni volta che ci ritorno e anche l’incredibile connessione che ha questo posto con il sole e la luna, perché qui la luce è sempre meravigliosa.”

“On The Other Side” Tracklist:
1. On The Other Side
2. I Belong To You
3. All That Matters
4. Samara
5. Desert Days
6. So Certain
7. Kauai O’o
8. Papillon
9. Olalla
10. Chasing Dials
11. Mano A Mano

Photo Credit: Sequoia Ziff

 

Oggi “Blizzard of Ozz” di Ozzy ...

Di Ozzy Osbourne si è scritto e detto tutto e il contrario di tutto nel corso di più di cinquant’anni di onoratissima carriera. Un ...

TRACK: The Cool Greenhouse – ...

Incalzante, ripetitivo, ossessivo e super teso come se da un momento all’altro le corde sono lì per spezzarsi. Questa è la summa del ...

TRACK: Caveleon – In Silence

L’anno scorso ci eravamo già messi sulle loro tracce segnalandovi il loro omonimo EP d’esordio caratterizzato da un ...

VIDEO: Red Rum Club – ...

Fran Doran (voce, chitarra), Tom Williams (chitarra, backing vocals), Michael McDermott (chitarra, backing vocals), Simon Hepworth (basso), ...

Guarda il video di “Another ...

Come vi avevamo annunciato qualche settimana fa, The Bats stanno per ritornare con un nuovo LP, “Foothills”, che arriva a ...