ALBUM: ROOMMATES
Roots

 
25 Maggio 2020
 

Sophomore per la band ligure dei Roomates dal titolo “Roots”, un concept album ispirato alla Divina Commedia di chiara impronta hard rock con la produzione di Pietro Foresti (Guns ‘n’ Roses, Korn, Asian Dub Foundation, Unwritten Law).

L’album scorre libero e senza orpelli lungo i dieci brani dove ora si odono sonorità a tinte alternative-metal come ad  in “Path of the sinner”, “Second One” e “Feed Me” – che riportano alla memoria Shinedown, Seether e amici vari – ora pezzetti di southern-rock come in “Want” o in “Pride” senza che all’appello manchino episodi da hit come in “Summit” o “dolci” ballate come nella title track di chiusura.

Insomma, il quartetto sanremese composto da Davide Brezzo (chitarra e voce), Danilo Bergamo (chitarra e voce), Marco Oreggia (basso e voce) e Alessio Spallarossa (batteria) riesce a sviluppare un classico hard rock ma dalle sonorità fresche ed ispirate, sicuramente ben suonato con arrangiamenti di qualità come per esempio in “Acedia” miglior brano del disco.

Tutte le tracce comunque si rivelano di qualità e dalle buone potenzialità così come l’esecuzione ad opera dei ragazzi liguri, caratterizzata da incroci di chitarre convincenti sorretti dal una solida base ritmica e dai passaggi vocali azzeccati.

 

I Tindersticks svelano tutti i ...

Esce il prossimo 19 febbraio su etichetta City Slang “Distractions” (pre-order) tredicesimo album in studio dei Tindersticks. ...

Chris Baio (Vampire Weekend) svela ...

Il bassista dei Vampire Weekend, Chris Baio, ha pubblicato due nuovi singoli tratti dal suo prossimo album, in arrivo a breve. I due ...

TRACK: Chemical Club – ...

Sappiamo poco del progetto Chemical Club, se non che dopo un EP, “Mutual Psychosis”, dello scorso anno, il duo proveniente dal ...

Seazoo – Joy

A poco più di due anni dal loro album d’esordio, “Trunks”, canditato al Welsh Music Prize, i Seazoo sono tornati lo scorso aprile ...

The Chats – High Risk ...

Dopo aver pubblicato appena un paio di EP, “The Chats” (2016) e “Get This In Ya” (2017) e una manciata di singoli che li hanno fatti ...