ALBUM, CONCERTI E FESTIVAL POSTICIPATI E/O ANNULLATI (LISTA IN COSTANTE AGGIORNAMENTO…)

 
26 Maggio 2020
 

Tanti sono gli eventi live che sono stati cancellati a causa della difficile situazione sanitaria mondiale. Festival internazionali che sono stati annullati, concerti che vengono posticipati. Cercheremo di aggiornarvi sopratutto sul cambiamento delle date dei Festival italiani, previsti per l’estate, ma restiamo con gli occhi aperti, ovviamente, anche su altri svariati eventi (del Primavera, ad esempio, sapete giò tutto dalle nostre news). Allo stesso modo anche molti dischi sono rinviati rispetto alla loro iniziale data di pubblicazione prevista.

In queste segnalazioni troverete album, concerti e Festival che faranno slittare la loro data iniziale…

30 MAGGIO

I Foals hanno dovuto posticipare il loro tour europeo e sono quindi saltate anche le due date italiane – 23 giugno al Rock In Roma e 24 al Sexto ‘Nplugged di Sesto Al Reghena (PN). Non è stato purtroppo possibile riprogrammare il concerto laziale (per maggiori informazioni vi consigliamo di andare sul sito della rassegna), mentre quello friulano è stato rinviato a mercoledì 23 giugno 2021 e i biglietti già acquistati rimangono validi anche per il prossimo anno.

28 MAGGIO

Ora è ufficiale, il Firenze Rocks ritornerà nell’estate 2021 sempre alla Visarno Arena e, più precisamente, dal 16 al 19 giugno 2021.

Confermati anche due nomi di rilievo nella line-up del prossimo anno, i Red Hot Chili Peppers nella giornata di mercoledì 16 giugno 2021 e Vasco Rossi nella giornata di venerdì 18 giugno 2021.

I biglietti del festival acquistati in precedenza per la giornata di Vasco Rossi del 10 giugno 2020 restano validi per il nuovo show dell’artista il 18 giugno 2021. I biglietti dei Red Hot Chili Peppers del 13 giugno 2020 restano invece validi per il nuovo concerto della band il 16 giugno 2021.

Coloro che invece desiderano ottenere il rimborso del biglietto avranno la facoltà di richiedere un “voucher” di pari valore a quello indicato sul biglietto precedentemente acquistato e comprensivo, dunque, del diritto di prevendita.
Il voucher potrà essere richiesto entro e non oltre il 26 giugno 2020. Per maggiori informazioni sull’ottenimento dei voucher, visitare le pagine:

•    Ticketmaster Italiahttps://help.ticketmaster.it/hc/it/articles/360006556417-Informazioni-COVID-19-Coronavirus-
•    Ticketonehttps://www.ticketone.it/campaign/covid-19/
•    Vivatickethttps://shop.vivaticket.com/ita/voucher?

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sulla line-up del festival saranno comunicate quanto prima.

 

I due concerti italiani dei King Gizzard And The Lizard Wizard, previsti per giovedì 23 luglio al Parco Mandela di Sestri Levante (GE) – all’interno del Mojotic Festival – e per venerdì 24 alla Rocca Malatestiana di Cesena (per la rassegna acieloaperto), sono stati purtroppo cancellati a causa dell’attuale crisi sanitaria mondiale. I biglietti saranno rimborsati presso i punti vendita o i siti di vendita dove sono stati acquistati.

Nel 2019 i My Chemical Romance erano ritornati in pista e quest’anno erano pronti per suonare anche qui in Europa: la loro unica data italiana, prevista per sabato 4 luglio al Sonic Park di Bologna, è stata rinviata a causa del coronavirus e verrà recuperata domenica 4 luglio 2021. I biglietti comprati per il concerto del 2020 rimangono validi anche per quello del prossimo anno.

I Peach Pit avrebbero dovuto suonare al Circolo Ohibò di Milano domenica 7 giugno per presentare il loro secondo LP, “You And Your Friends”, uscito ad aprile per Columbia Records. Purtroppo la pandemia ha costretto la band indie-pop canadese a cancellare il tour, ma ora gli organizzatori annunciano la loro nuova data, prevista per domenica 25 aprile 2021 nella stessa venue meneghina. I biglietti già acquistati rimangono ovviamente validi anche per il nuovo concerto.

Appuntamento a giugno 2021 con le Bikini Kill che rinviano il tour italiano di due date atteso a breve…
L’appuntamento con la band capitanata da Kathleen Hanna è posticipato a giugno 2021, nelle stesse location.
Eccole:
6 giugno 2021 – Bologna, LOCOMOTIV CLUB Bologna (già SOLD OUT!)
7 giugno 2021 – Milano, Circolo Magnolia
I biglietti acquistati per le date posticipate resteranno validi per quelle nuove.

I Simple Minds rinviano il loro tour italiano al 2021:

Riprogrammato per l’estate 2021 il “40 Years of Hits Tour” dei Simple Minds in Italia. Live Nation conferma le nuove date nelle stesse città nelle quali la band si sarebbe dovuta esibire quest’anno con il tour celebrativo della loro carriera, fermato per le restrizioni imposte dall’emergenza coronavirus. I biglietti già acquistati rimangono validi per le nuove date nel 2021 e le prevendite sono di nuovo aperte sui Ticketone e Ticketmaster.
Queste le nuove date: giovedì 1° luglio 2021 in Piazza Duomo a Pistoia, per il Pistoia Blues Festival, poi martedì 13 luglio alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica in Roma per il Roma Summer Fest, giovedì 15 luglio al Teatro D’Annunzio di Pescara per il Pescara Jazz. Mentre è necessario attendere ancora per conoscere la nuova data per il concerto a Taormina – ma l’organizzatore sta lavorando per riprogrammarla e fornire tutte le info al più presto – il tour dei Simple Minds nelle location italiane più prestigiose arriverà per il gran finale all’Arena di Verona lunedì 9 agosto 2021.
Gli show inizialmente previsti nell’estate 2020 (11 luglio a Pistoia, 15 a Roma, 16 a Pescara, 18 a Taormina e 4 agosto a Verona) sono ora riprogrammati nel 2021 a causa dell’emergenza sanitaria in atto e alla luce delle relative disposizioni governative in tema di salute pubblica in merito ad assembramenti di persone.

Anche Fu Manchu e Mudhoney slittano al 2021, i biglietti già presi restano validi:

La band di Seattle, i Mudhoney, portabandiera del grunge americano ha rimandato la data italiana, a Bologna tra gli spazi del TPO, esattamente un anno, all’8 Ottobre 2021.

Per quanto riguarda i Fu Manchu, la data italiana prevista in questi mesi cadeva nell’anno dei festeggiamenti per il trentesimo compleanno della seminale formazione stoner rock. Poco male, il tour 2021 sarà comunque unico, si trasformerà in un festeggiamento “in ritardo” e di nuovo – Hub Music Factory il 16 Giugno 2021 – avrà l’onore di organizzare l’unica data italiana, all’Alcatraz di Milano.

27 MAGGIO

Anche Unaltrofestival, previsto per giovedì 25 giugno al Circolo Magnolia di Segrate (MI), è stato cancellato a causa del coronavirus. Gli organizzatori avevano finora annunciato solo l’esibizione di Tones And I, mentre negli anni passati la rassegna meneghina aveva portato nomi come Anna Calvi, Julia Jacklin, Slowdive, Daughter ed Editors, solo per citarne alcuni.

William DuVall, cantante degli Alice In Chains, sarebbe dovuto venire in Italia ad aprile per presentare il suo primo disco solista, “One Alone”. Ovviamente il coronavirus non l’ha permesso, ma il musicista statunitense ha riprogrammato il suo tour per il nuovo anno e suonerà alla Santeria Toscana 31 di Milano giovedì 18 marzo 2021. I biglietti già acquistati rimangono validi per la nuova data.

26 MAGGIO

In seguito all’emergenza COVID-19 e alle regolamentazioni riguardo gli spettacoli dal vivo, il concerto di Cat Power previsto per il 18 giugno 2020 è stato rinviato mentre l’intero tour di Tom Walker è stato annullato.

CAT POWER

*nuova data*
domenica 20 giugno 2021
Piazza Castello Sesto Al Reghena

prezzo del biglietto: 25 € + d.p.
• www.ticketone.it https://bit.ly/2AbcZuo
• www.ticketmaster.it https://bit.ly/2yysiNv
• Punti vendita autorizzati

I biglietti precedentemente acquistati rimangono validi per la nuova data
—————————————————

TOM WALKER
*data annullata*
rimborso biglietti acquistati
presso i punti vendita o online entro e non oltre il 30 giugno 2020

• www.ticketone.it www.ticketone.it/campaign/covid-19/
• www.ticketmaster.it https://bit.ly/2B3tycj

– Il rimborso, esclusivamente per il concerto di Tom Walker, riguarderà il prezzo del biglietto comprensivo dei diritti di prevendita.
– Come da condizioni di vendita, non sarà rimborsato alcun costo e/o spesa accessoria o personale.
– Per ottenere il rimborso è necessario essere in possesso del titolo di accesso integro.
– Senza il titolo di accesso non sarà possibile ottenere alcun rimborso.
– Non verranno accettate richieste di rimborso per acquisti effettuati al di fuori dai canali ufficiali di vendita.

22 MAGGIO

A causa della crisi sanitaria anche i Deep Purple sono costretti a rinviare il loro live-show italiano, originariamente previsto per lunedì 6 luglio. Già annunciata una nuova data, prevista per lunedì 5 luglio 2021. I biglietti già acquistati rimangono validi anche per il nuovo concerto.

I Green Day avrebbero dovuto suonare anche mercoledì 10 giugno all’Ippodromo San Siro di Milano, ma ovviamente anche questa data è stata rinviata. Presto verrà annunciato un nuovo concerto della band statunitense, previsto per il 2021: i biglietti già presi rimarranno validi anche per il nuovo live, ma chi volesse potrà chiedere un rimborso attraverso i voucher.

Il concerto di Lana Del Rey, previsto per martedì 9 giugno all’Arena di Verona, è stato cancellato per colpa del coronavirus. Non sarà possibile recuperare la data e quindi i biglietti saranno rimborsati attraverso i voucher.

Anche i Fontaines D.C., che hanno appena annunciato il loro secondo LP, “A Heros’ Death”, sono costretti a rimandare la loro data italiana prevista per mercoledì 15 luglio al Circolo Magnolia di Segrate (MI). A breve sarà comunicato un nuovo live-show previsto per il 2021 e i biglietti rimarranno validi già acquistati rimarranno validi anche per il nuovo concerto.

Il tour italiano di Jehnny Beth, frontwoman delle Savages, viene cancellato a causa della pandemia: le data di martedì 9 giugno al Circolo Magnolia di Segrate (MI) sarà spostata al 2021, mentre non abbiamo ancora notizie riguardo a quella di mercoledì 10 all’Hana-Bi di Marina di Ravenna (all’interno del Beaches Brew Festival).

Il Firenze Rock si ferma per questa edizione e saluta tutti fino al 2021, in cui spera di recuperare i concerti previsti per quest’anno: la line-up comprendeva, tra gli altri, Green Day, Red Hot Chilli Peppers e Guns N’ Roses.

20 MAGGIO

I-Days milanese, si va a l 2021. In questo comunicato su Facebook tutti i dettagli, con i biglietti che restano validi anche per il 2021. La speranza è quella di riproporre lo stesso cast anche l’anno prossimo.


19 MAGGIO

Con i Rammstein si va avanti di un anno esatto. Ci vediamo il 13 luglio 2021 sempre allo Stadio Olimpico Grande Torino di Torino.

 

18 MAGGIO

Anche il Lucca Summer Festival getta la spugna ed è costretta a cancellare l’edizione 2020. Gli organizzatori promettono di rischedulare per l’estate 2021 tutti i concerti previsti per quest’anno (Liam Gallagher, Celine Dion, Beck, Yusuf Cat Stevens, solo per citarne alcuni) e i biglietti rimarrano validi anche per le nuove date che verranno annunciate presto. Solo il concerto di Paul McCartney, originariamente previsto per sabato 13 giguno, non verrà recuperato e i rimborsi dei biglietti saranno effettuati attraverso voucher spendibili nei prossimi 18 mesi per eventi organizzati dalla D’Alessandro E Galli.

Anche lo Spilla Festival ha dovuto cancellare l’edizione di quest’anno: la sempre interessante rassegna marchigiana, curata da Comcerto e dal Comune di Ancona, per ora aveva solo annunciato il concerto di Tom Walker (anche lui costretto ad annullare le sue quattro date italiane) alla Mole Vanvitelliana di giovedì 16 luglio. I biglietti del concerto saranno rimborsati direttamente dai punti vendita, fisici e online con le richieste che devono pervenire entro e non oltre il 18 giugno.

Un’altra dolorosa cancellazione di cui ci è arrivata notizia è quella del Beaches Brew, probabilmente il nostro festival italiano preferito. I ragazzi di Bronson Produzioni, che da sempre organizzano questa bellissima manifestazione, che si tiene ogni anno all’Hana-Bi sulle spiagge di Marina Di Ravenna, hanno deciso di cancellare questa edizione, vista l’impossibilità almeno fino al 15 giugno di ripartire con i concerti. Quest’anno avrebbero dovuto suonare alla famosa spiaggia 72 Jehnny Beth, Tropical Fuck Storm, Jessica Pratt, solo per citare qualche nome. L’appuntamento è rinviato al prossimo anno, dal 7 al 10 giugno. Nel mentre è partita anche una raccolta Gofundme per supportare la prossima edizione del Beaches Brew.

Arriva il rinvio, nel 2021, anche della decima edizione del Festival del Vittoriale Tener-a-mente. La manifestazione che si tiene nella splendida venue affacciata sul Lago di Garda dell’Anfiteatro del Vittoriale è realizzata in collaborazione con la Fondazione Il Vittoriale degli Italiani e sostenuto dal Comune di Gardone Riviera (Bs).

15 MAGGIO

A causa della persistente situazione di emergenza legata al COVID-19, vengono annullate le due date dei White Lies previste il 27 maggio al teatro Duse di Bologna e il 28 maggio all’Auditorium della Conciliazione di Roma.

Seguendo le indicazioni del Decreto Cura Italia, si può richiedere tramite Vivaticket e Ticketone un voucher, spendibile entro un anno dalla data di emissione, per assistere a un nuovo concerto.

14 MAGGIO

Anche il Mad Cool di Madrid, che negli ultimi hanni ha raggiunto il Primavera Sound a livelli di qualità della line-up, ha deciso di rinviare l’edizione 2020, prevista tra mercoledì 8 e sabato 11 luglio. Tra i partecipanti del noto festival spagnolo ci sarebbero dovuti essere Taylor Swift, Hinds, Wolf Alice, Angel Olsen, The Killers, Haim, Pixies, solo per citarne alcuni. Per chi decidesse di tenere i biglietti già acquistati, è garantita l’entrata per il prossimo anno.

Anche Mark Lanegan cancella il suo tour europeo a causa del coronavirus e di conseguenza salta la data italiana di sabato 30 maggio al Teatro Auditorium Manzoni di Bologna, che verrà recuperata prossimamente (la nuova data deve ancora essere confermata). I biglietti rimarranno comunque validi per il nuovo concerto.

Un altro dei migliori festival del Regno Unito, il Green Man, ha dovuto rinunciare all’edizione di quest’anno a causa dell’attuale pandemia. Il festival, che si sarebbe dovuto svolgere nei verdi prati del Galles tra il 20 e il 23 agosto vedeva nella sua line-up, tra gli altri, Michael Kiwanuka, Ty Segall, (Sandy) Alex G, Parquet Courts, Mac DeMarco, Shame, Moon Duo, Torres. L’appuntamento è rimandato all’estate 2021 con i biglietti di quest’anno che rimangono validi per la prossima edizione.

13 MAGGIO

A causa dello stato di emergenza e alla luce delle disposizioni governative, le date italiane del tour 3-D dei KRAFTWERK, previste nel mese di maggio, sono state rinviate ad aprile 2021. Queste le nuove date in cui i pionieri della musica elettronica si esibiranno dal vivo con il loro incredibile show multimediale, che fonde insieme musica e arte performativa:

6 APRILE – Teatro Regio – PARMA
(a recupero del concerto inizialmente previsto il 21 maggio)

7 e 8 APRILE – Teatro degli Arcimboldi – MILANO
(a recupero del concerto inizialmente previsti il 25 e il 26 maggio)

10 APRILE – Gran Teatro Geox – PADOVA
(a recupero del concerto inizialmente previsti il 23 maggio)

I biglietti acquistati per le date nei teatri italiani restano validi per le nuove date di aprile 2021. Le prevendite dei biglietti rimangono attive sui circuiti TicketOne e Viva Ticket per la data di Parma, sul circuito TicketOne per le date di Milano e sui circuiti TicketOne, TicketMaster e Fasticket per la data di Padova.

12 MAGGIO

Ennesima cancellazione importante per quanto riguarda i festival europei: oggi sono stati i gemelli Reading & Leeds, che si sarebbero dovuti tenere a fine agosto, che hanno preso la decisione di rinviare tutto al prossimo anno a causa del coronavirus. Lewis Capaldi, Migos, Idles, Fontaines D.C., Two Door Cinema Club erano solo alcuni degli artisti che avrebbero dovuto partecipare all’edizione di quest’anno.

11 MAGGIO

Umbria Jazz saluta per il 2020, ci si rivede al 2021. Ecco il comunicato:

Oggi siamo costretti a fare un annuncio che non avremmo mai voluto fare: Umbria Jazz 20 a Perugia (10-19 luglio), è annullata.
Questa dolorosa decisione è stata presa dalla Fondazione di partecipazione Umbria Jazz, a causa del prolungarsi dell’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia di coronavirus covid-19 e all’incertezza che rende impossibile al momento la presenza dei tanti artisti internazionali.
Prendiamo atto infatti che quest’anno sarà impossibile realizzare un’edizione di Umbria Jazz come l’abbiamo sempre immaginata, ideata e proposta.
Alcuni concerti previsti per questa estate, sono già stati riprogrammati al 2021 con queste date:

TOM JONES 13 luglio
REDMAN-MEHLDAU-MCBRIDE-BLADE: A MoodSwing Reunion 14 luglio

Altri sono in corso di riprogrammazione e vi saranno future comunicazioni sulle nuove date.
Pertanto i biglietti già acquistati per tutti gli eventi che saranno riprogrammati rimangono validi.
Per gli altri non riprogrammati nel 2021 sarà emesso un voucher di pari importo, utilizzabile per l’acquisto di ingressi per gli eventi di UJ 21.

9 MAGGIO

Anche The Fratellis sono stati condizionati dal coronavirus e hanno deciso di rinviare la pubblicazione del loro sesto album: “Half Drunk Under A Fool Moon”, che sarà realizzato da Cooking Vinyl, infatti vedrà la luce il prossimo 30 ottobre invece che ieri 8 maggio.

7 MAGGIO…

Doveva tornare in Italia anche Kevin Morby per presentare il suo quinto album, “Oh My God”, uscito nell’aprile dello scorso anno per Dead Oceans, ma purtroppo il coronavirus lo ha costretto a cancellare il suo tour europeo: l’appuntamento con lui – previsto per lunedì 13 luglio al Parco Della Musica di Padova – è quindi saltato e le informazioni per il rimborso dei biglietti già acquistati saranno disponibili a breve su ‘Diyticket.it’.

Appuntamento al 2021 con lo Sherwood Festival di Padova…

Abbiamo atteso fino all’ultimo, con la speranza che si aprisse un piccolo spiraglio, ma prendiamo atto che in questo contesto non è possibile organizzare il festival senza snaturarne l’essenza.
Un festival in cui la fisicità, il contatto, l’incontro, la socialità sono elemento vitale, imprescindibile.

Anche l’atteso tour di Paul McCartney è stato cancellato. Saltano quindi le date di Napoli il 10 Giugno in Piazza Plebiscito e a Lucca in occasione del Lucca Summer Festival il 13 Giugno. “A causa dell’attuale situazione globale Paul e il suo team sono stati costretti a cancellare le prossime date del tour europeo. Dati gli impegni di lavoro attuali e futuri, non è stato possibile trovare date alternative“. Dice Paul: “Io e la band siamo molto dispiaciuti che non potremmo essere con voi  ma questi sono tempi senza precedenti e il benessere e la sicurezza di tutti sono la priorità”.
Non si parla quindi di recupero della date e, al momento, non c’è nemmeno aperto un discorso sul rimborso dei biglietti. Vi terremo informati.

6 MAGGIO

Anche per con il Rock The Castle ci vediamo l’anno prossimo…

4 MAGGIO:

L’Arti Vive, delizioso festival che si tiene ogni anno a luglio a Soliera (MO), ha dovuto forzatamente rinunciare alla sua nuova edizione a causa del coronavirus. Non erano stati ancora annunciati i nomi per la prossima rassegna, ma negli ultimi anni erano passati dalla piccola città emiliana gente come Anna Calvi, Cloud Nothings, Sharon Van Etten, Protomartyr, Blonde Redhead, Xiu Xiu, Kevin Morby, Gogol Bordello, Peter Hook, Einstürzende Neubauten e tanti altri. Ovviamente l’appuntamento con loro è rinviato all’estate 2021!

01 MAGGIO:

Anche Violetta Zironi, musicista italiana residente a Londra, sarebbe dovuta tornare nella sua terra natale per presentare il suo secondo EP, “Scenes From My Lonely Window”, uscito lo scorso anno, ma l’attuale crisi sanitaria l’ha costretta a rinviare le sue due date all’aprile del prossimo anno: mercoledì 21 la giovane reggiana suonerà al Circolo Ohibò di Milano, mentre giovedì 22 al Le Mura di Roma.

Erano due le date italiane di maggio (29 all’Hana-Bi di Marina di Ravenna e 30 all’Edoné di Bergamo) in cui Mikal Cronin avrebbe dovuto presentare il suo bellissimo quarto album, “Seeker”, uscito lo scorso ottobre via Merge Records: a causa del coronavirus il musicista statunitense ha dovuto cancellarle entrambe, senza possibilità di rischedulare per ora un suo possibile ritorno nel nostro paese.

E’ stato cancellato il grazioso Handmade Festival di Guastalla (RE), che si sarebbe dovuto tenere il 13 e il 14 giugno. Tra gli ospiti dell’edizione di quest’anno ci sarebbero dovuti essere, tra gli altri, Rolling Blackouts Coastal Fever, Vanishing Twin, Scott Yoder e Porridge Radio. L’appuntamento è rimandato ovviamente a giugno 2021.

28 APRILE:

Con i Protomartyr si va a luglio…

Alanis Morissette manda in avanti la pubblicazione del suo album, ci farà sapere quale sarà la prossima data….

Anche i Foo Fighters fanno sapere che il loro tour europeo viene rimandato al 2021. Speriamo che la loro data all’ IDays di Milano sia recuperata. Per ora non c’è nessuna data a riguardo a differenza di altre location europee.

24 APRILE

L’Home Festival passa al 2021 (9,10,11 luglio2012).

Ecco il comunicato: “Quest’anno sarebbe stata la nostra decima edizione, un anniversario importante che avremmo voluto festeggiare insieme al nostro pubblico per celebrare 10 anni di grande musica”, dichiara Home Festival. “Purtroppo alla luce dell’emergenza COVID-19 e a seguito delle disposizioni ministeriali a salvaguardia della salute pubblica, siamo costretti a posticipare la manifestazione prevista dal 10 al 12 luglio 2020 all’anno prossimo. Tutto il team sta già lavorando per rendere il prossimo appuntamento per la decima edizione indimenticabile e la festa ancora più grande. Quello che è arrivato in questo momento a tutto il mondo degli eventi crea incertezza e difficoltà ma per noi vuole essere uno stimolo aggiuntivo ad andare avanti e ci sprona a non perdere lo spirito del festival che da sempre è incentrato su energia e positività.

22 APRILE

L’uscita di “The Future Bites”, il sesto album di Steven Wilson è stata posticipata a causa di problematiche legate all’emergenza Coronavirus. Inizialmente previsto per il 12 giugno 2020, “The Future Bites” sarà ora disponibile dal 29 gennaio 2021. Ecco cosa dice l’artista stesso: “Come molti dei miei album, con The Future Bites non si tratta solo di musica, ma è un progetto concettuale più ampio, che coinvolge design, artwork, produzioni video e un tour, tutto su scala ancora più grande rispetto al passato. A causa della pandemia, dobbiamo affrontare delle sfide senza precedenti, dalla produzione (in particolare quella per la deluxe edition), all’incertezza che stanno vivendo i negozi di dischi obbligati alla chiusura, fino all’impossibilità di girare il materiale video che avevo in programma. È per questo motivo che a malincuore ho deciso di posticipare la pubblicazione di The Future Bites fino a che tutto tornerà alla normalità. L’album sarà disponibile da gennaio mentre nuova musica e nuovi video saranno pubblicati a ottobre. Intanto la pagina per il pre-ordine delle varie edizioni dell’album, rimarrà online. Io, il mio management, il mio agente e i promoter stiamo monitorando la situazione riguardante i concerti programmati per questo autunno. Nel caso dovesse cambiare qualcosa, lo faremo sapere a tutti il prima possibile. Capisco che questa sarà una notizia deludente per molti di voi, credetemi lo è anche per me. Negli ultimi due anni ho lavorato alla musica per questo progetto e finalmente ero contento di pubblicarlo. La reazione a “Personal Shopper”, brano condiviso il mese scorso, è stata fenomenale, e non vedevo l’ora di condividere altra musica nei prossimi mesi. Ma ahimè a causa delle attuali circostanze, non era destino.  Vorrei mandare a tutti coloro che stanno leggendo, un messaggio di positività, e spero che un giorno, in un futuro non troppo lontano, potremo ancora una volta concentrarci su cose come la musica, che anche se non sembra una cosa strettamente essenziale, rende la vita migliore.”

Il concerto degli Swans passa al 2021…

Anche il Bay Fest atteso in agosto viene cancellato. Si rimanda tutto al 2021…

15 APRILE

Francesco Bianconi, voce dei Baustelle, ha deciso di posticipare la pubblicazione del suo album solista all’autunno 2020, senza una data esatta. Slitta anche il tour.

10 APRILE

L’attesa data dei Pearl Jam a Imola (con i Pixies) viene rimandanta all’anno prossimo…

3 APRILE

Si va in agosto anche con i Deep Purple, non più a luglio…

2 APRILE

Slitta in avanti anche la pubblicazione del nuovo album di Rufus Wainwright che ora trova la nuova data di uscita nel 10 luglio…

31 MARZO

I 24 Grana rinviano a data da destinarsi il loro album antologico “A Raccolta”, inizialmente previsto per il 6 aprile.

30 MARZO

Si fa vivo il MI AMI FESTIVAL che informa delcambiamento di programma: “La permanente situazione di emergenza sanitaria legata alla pandemia Covid-19 rende irrealistica la possibilità che MI AMI Festival si svolga regolarmente nelle giornate programmate del 29-30-31 maggio 2020. Dopo tutte le necessarie e attente valutazioni del caso – atte soprattutto a tutelare la salute del nostro pubblico, degli artisti coinvolti e del team di lavoro – e di fronte alle giuste restrizioni imposte dalle autorità sugli spettacoli pubblici e sulla mobilità delle persone, in concerto con gli artisti, i nostri partner e le istituzioni abbiamo deciso di rinviare il festival.
Ecco le nuove date: 18-19-20 settembre 2020.

27 MARZO

Uscirà il 14 agosto “A Celebration Of Endings” il nuovo album dei Biffy Clyro

Anche i DMA’S fanno slittare l’uscita del nuovo album che ora è atteso per il 10 luglio.

26 MARZO

Alla luce dell’attuale situazione globale, Brian e Michael D’Addario, i fratelli dietro al progetto The Lemon Twigs, hanno deciso di rimandare le imminenti date nordamericane e la pubblicazione del loro terzo album. “Songs For The General Public” sarà disponibile dal 21 agosto 2020.

A causa della pandemia che sta colpendo tutto il mondo in questi giorni, il trio indie di Montreal Braids comunica oggi di aver posticipato la data di uscita dell’album “Shadow Offering” al 19 giugno 2020.

25 MARZO

Jarv Is, il nuovo progetto di Jarvis Cocker uscirà a settembre.

Il nuovo disco delle Haim è rimandato all’estate.

Kelly Lee Owen rimanda al 28 agosto l’uscita di “Inner Song” che era inizialmente prevista per il primo maggio.

I Pretenders fanno scivolare il loro album dal 1 maggio al 17 luglio.

Lady Gaga non se la sente di pubblicare il suo imminente album proprio ora, spostato a data indefinita.

Gli Sparks avrebbero dovuto pubblicare il nuovo “A steady, drip, drip, drip” a maggio. Se ne riparla invece il 3 luglio. Rimane confermata per il 15 maggio la sola release digitale del disco.

“The Prettiest Curse”, terzo album delle spagnole Hinds, non uscirà più il 3 aprile ma lo potremo avere tra le mani il 5 giugno.

Credit Foto: Radio Koper / CC BY-SA

 

Oggi “Bang Bang Rock n Roll” ...

di Stefano Bartolotta La parabola degli Art Brut, e in particolare del loro debutto “Bang Bang Rock n Roll”, è il classico esempio che ...

Oggi ” Peter Gabriel III ...

Verso la fine degli anni 70 ci furono grandi artisti che seppero cavalcare e dominare con personalità  l’ondata new wave, ...

Oggi “Don’t Believe the ...

Lo ammetto candidamente, quando mi è stato proposto di omaggiare questo album degli Oasis (il loro sesto di inediti in studio) non ne ero ...

Oggi “Pod” dei Breeders ...

Sono passati trent’anni da “Pod”, disco che segnava il debutto dei Breeders, un progetto che si era prefigurato ben presto ...

Oggi “Grand Prix” dei ...

Difficile e nello stesso tempo facilissimo parlare di questo disco. L’ambivalenza nasce semplicemente dal fatto che questo ...