VIDEO: THE CLOCKWORKS
The Future Is Not What It Was

 
di
29 Maggio 2020
 

The Clockworks, sotto l’ala protettrice della Creation23 e di Alan McGee, diffondono un nuovo video per il brano “The Future Is Not What It Was”.

 

Ambientazioni soniche post-punk apparecchiano la tavola per l’intraprendente sezione vocale affidata a James McGregor: con Fontaines D.C., The Murder Capital, gli Inhaler di Eli Hewson (figlio di Bono Vox), e mettiamoci quindi pure i The Clockworks, il rock irlandese, tra varie ed ovvie sfaccettature maggiormente pop o meno, continua a mandare segnali incoraggianti per il futuro più prossimo.

 

TRACKS: Spangled – Turmoil / ...

Da Manchester, i giovani Spangled. Sono giovani sì, ma l’attrazione per gli anni ’90, specie per quelli della loro città, la ...

EP: Zelma Stone – Dreamland

Dietro al moniker di Zelma Stone si nasconde Chloe Zelma Studebaker, musicista di stanza a San Francisco che avevamo conosciuto lo scorso ...

EP: Sheafs – Vox Pop

Provengono da Sheffield e sono giovani e incazzati questi Sheafs, come dimostra il loro primo EP, “Vox Pop”, uscito per Blood Records. ...

Album, concerti e Festival ...

Tanti sono gli eventi live che sono stati cancellati a causa della difficile situazione sanitaria mondiale. Festival internazionali che sono ...

Nuovo EP dei Wye Oak a fine luglio

A distanza di oltre due anni dal loro sesto album, “The Louder I Call, The Faster It Runs”, i Wye Oak ritornano con un nuovo EP, ...