DEPECHE MODE: IL 26 GIUGNO ESCONO IL DOPPIO CD “LIVE SPIRITS SOUNDTRACK” E IL COFANETTO CON DVD & BLU-RAY DI “SPIRITS IN THE FOREST”

 
11 Giugno 2020
 

Il prossimo 26 giugno non prendete alcun impegno perché gli eterni ed immensi Depeche Mode pubblicheranno il doppio cd “Live Spirits Soundtrack” ed il cofanetto con Dvd e Blu-Ray del film-concerto “Spirits in the forest” diretto dal fotografo e regista olandese Anton Corbijn.

Riportiamo di seguito alcuni spezzoni del comunicato stampa ufficiale.

“Dopo il successo riscosso dalla critica, l’entusiasmo dei fan e i grandi risultati ottenuti al box office, i Depeche Mode e Sony Music Entertainment hanno deciso di pubblicare in DVD e Blu-Ray il rivoluzionario film-concerto “Depeche Mode: “Spirits in the forest” .

“Questo speciale cofanetto renderà l’esperienza di “Depeche Mode: “Spirits in the forest” immersiva e il più completa possibile. Saranno disponibili sia la versione DVD sia la versione Blu-Ray. I 2 DVD contengono il documentario “Spirits in the forest” e “Live Spirits Soundtrack” , che al suo interno ha la registrazione dell’intero concerto della band alla Waldbühne di Berlino durante le ultime date del Global Spirit Tour. Si tratta di un filmato inedito, in quanto mai mostrato al pubblico nella sua interezza.

Oltre ad essere contenuto nel cofanetto, il doppio CD audio “Live Spirits Soundtrack” con le registrazioni dal vivo di tutti i brani, sarà disponibile per l’acquisto anche singolarmente.

Questa la tracklist dei 2 CD audio “Live Spirits Soundtrack”:

DISC 1
1. Intro
2. Going Backwards
3. It’s No Good
4. A Pain That I’m Used To
5. Useless
6. Precious
7. World in My Eyes
8. Cover Me
9. The Things You Said
10. Insight
11. Poison Heart

DISC 2
1. Where’s the Revolution
2. Everything Counts
3. Stripped
4. Enjoy the Silence
5. Never Let Me Down Again
6. I Want You Now
7. Heroes
8. Walking In My Shoes
9. Personal Jesus
10. Just Can’t Get Enough

Secondo Forbes, “Depeche Mode: Spirits in the forest” ha elevato gli standard dei film-concerto a un nuovo livello. Anton Corbijn, regista del film e collaboratore di lunga data della band, ha reinventato il concetto di documentario musicale spostando il focus sulle esperienze di 6 “super fan” dei Depeche Mode, provenienti da diverse parti del mondo.

Il film ruota attorno a queste 6 vite – tutte molto diverse tra di loro, ma con lo stesso comune denominatore: l’amore per i Depeche Mode e l’influenza che la loro musica ha avuto nella loro esistenza. La storia principale è intervallata da scene tratte dal concerto della band all’iconica Waldbühne di Berlino, nell’ultima tappa del Global Spirit Tour 2018 che è durato 2 anni e ha portato i Depeche Mode a totalizzare numeri da record, suonando davanti a oltre 3 milioni di fan nel corso di 115 performance in tutto il mondo.

Le canzoni, tra le quali alcune delle hit più famose dei Depeche Mode, creano un legame indissolubile con le storie narrate nel documentario, mettendo in luce la grande forza della musica dei Depeche Mode, che riesce a superare qualsiasi confine.

“Depeche Mode: Spirits in the forest”” ha rappresentato una delle uscite cinematografiche più importanti, con 3.000 proiezioni nei cinema di circa 80 paesi a novembre 2019. Il film ha incassato $4.5 millioni ed è stato visto da oltre 220,000 persone. Recentemente, è apparso in streaming su Prime Video in oltre 130 paesi in tutto il mondo ed è anche disponibile su iTunes”.

Photo Credit: Anton Corbijn

 

Italia 90 @ Covo Club (Bologna, ...

Sabato sera con i colori della Union Jack ben tatuati sulle pareti del Covo Club di Bologna: dopo le esibizioni degli anglo-bolognesi ...

Mary Lattimore – Live @ Sala ...

È forse la prima, vera serata di tarda primavera napoletana, in cui i profumi si mischiano e la luce, testarda, proprio non vuole cedere ...

Guarda suonare i Fontaines D.C. a ...

Dopo aver pubblicato ad aprile il loro ottimo terzo album, “Skinty Fia“, i Fontaines D.C. sono in tour per promuoverlo. Durante ...

Dal 21 al 24 luglio torna Apolide ...

Quattro giorni no-stop di musica, spettacoli dal vivo e tanto altro immersi nella natura, tra i boschi nel cuore del Piemonte, per ...

“Penso fermamente che in ...

Carla, per il sottoscritto, rappresenta qualcosa di più di una semplice musicista. Io e lei non ci siamo mai visti, ma abbiamo avuto più ...