OGGI “A CATHOLIC EDUCATION” DEI TEENAGE FANCLUB COMPIE 30 ANNI

 
11 Giugno 2020
 

La cavalcata dei nostri eroi scozzesi parte di qui. Il primo album dei Teenage Fanclub usciva 30 anni fa e risentirlo adesso fa sorridere. Ci troviamo una band sicuramente diversa da quella di adesso, ma fu li che i primi semi vennero piantati, per poi germogliare rigogliosi e forti negli anni e negli album successivi.

La squadra guidata da Norman Blake, Raymond McGinley, Gerard Love e Francis MacDonald (c’è la sua mano alla batteria, prima dell’arrivo di Brendan O’Hare) non è ancora quella macchina di melodie e ritornelli travolgenti, quelli che ci manderanno in estasi con “Grand Prix” tanto per fare un titolo, ma non è nemmeno (per il momento) devota così tanto al sound dei Big Star, quanto piuttosto a quello di Neil Young/Dinosaur Jr. Le armonie vocali sono ancora acerbe, il cantato è rivedibile se vogliamo, ma tutta la carica e la genuinità dei nostri ci fanno dimenticare anche queste cose.

Cavalcate indie-rock che guardano ad eroi made in USA (“Evey Picture I Paint”), chitarre belle sporche, la capacità di rallentare e di essere comunque credibili seppur in un contesto molto semplice e classico (“Don’t Need a Drum”), ruspanti e ironici senza essere ridicoli e poi, come dicevamo, le scintille che inziano ad accendere il fuoco che arriverà più avanti. La chitarra iniziale di “Eternal Light”, la melodia di “Too Involved” e il classico power-pop “Everything Flows” (brano che ancora i nostri eseguono live) che giustamente divenne singolo (sicuramente la canzone è quella con il piglio melodico più azzeccato), sono gli accenni della grandezza, i primi segnali che le braci sotto le ceneri erano di una portata spaventosa.

Da notare come in questa prima puntata la scrittura di Love si limiti solo (con il contributo di Blake e McGinley) al pezzo “Everybody’s Fool”. Ci vuole pazienza anche qui…sappiamo bene cosa offrirà la magica penna di Gerard nel corso degli anni seguenti.

Pubblicazione: 11 giugno 1990
Durata: 39:46
Dischi: 1
Tracce: 11
Genere: power-pop
Etichetta: Paperhouse Records

Tracklist:

1. “Heavy Metal”
2. “Everything Flows”
3. “Catholic Education”
4. “Too Involved”
5. “Don’t Need a Drum”
6. “Critical Mass”
7. “Heavy Metal II”
8. “Catholic Education 2”
9. “Eternal Light”
10. “Every Picture I Paint”
11. “Everybody’s Fool”

 

The Weekender: ascolta gli album di ...

Da qualche anno ormai il venerdì è il giorno della settimana consacrato alle uscite discografica. Quale migliore modo allora per ...

Oggi “Heathen ...

E fu così che gli Oasis arrivarono al quinto disco della loro carriera. Dopo i fasti di “Definitely Maybe” e ...

Oggi “Scum” dei Napalm Death ...

Sembra incredibile essere qui a celebrare i trentacinque anni – che non sono tanti, ma neanche pochi – di un disco che, ...

Oggi “The Fat Of The ...

Articolo originale di P., su NonSiamoDiQui Da ragazzini appena pubescenti nessuno di noi aveva nemmeno una vaga idea di cosa fossero i rave, ...

Targhe Tenco 2022: commenti e ...

Sono stati resi noti nei giorni scorsi dal sito ufficiale del Club Tenco i nomi dei cinque finalisti (di ogni categoria) in lizza per ...