RYAN ADAMS TORNA SULLA VICENDA DEGLI ABUSI: “TUTTO QUELLO CHE POSSO DIRE è CHE MI DISPIACE”

 
Tags:
5 Luglio 2020
 

Un anno e mezzo dopo le accuse di abusi mosse contro di lui da diverse donne, tra cui una ragazza che diceva di essere minorenne all’epoca, Ryan Adams ha rilasciato una nuova dichiarazione sul Daily Mail, dicendo che gli dispiace e che, con l’aiuto di un professionista, si è disintossicato.

Non ci sono parole per esprimere quanto mi dispiace per i modi in cui ho maltrattato le persone nel corso della mia vita e della mia carriera“, scrive. “Tutto quello che posso dire è che mi dispiace. Questo periodo di isolamento e di riflessione mi ha fatto capire che avevo bisogno di fare dei cambiamenti significativi nella mia vita“.

Ho superato il punto in cui mi sarei scusato solo per il gusto di essere lasciato libero e so benissimo che qualsiasi scusa da parte mia probabilmente non sarà accettata da coloro che ho ferito“, continua.

A molte persone questo sembreranno le stesse stronzate che ho sempre usato quando sono stato chiamato in causa, e tutto quello che posso dire è che questa volta è diverso“, scrive. “Avendo capito veramente il danno che ho causato, mi ha distrutto e sono ancora sconvolto degli effetti devastanti che le mie azioni hanno scatenato. Nessun tempo che passa porterà mai via la sofferenza che ho causato”, continua. “Non sarò mai fuori dai guai e sono pienamente responsabile del mio comportamento dannoso e di come le mie azioni andranno avanti“.

Adams dice anche di aver “scritto abbastanza musica da riempire una mezza dozzina di album“.

Le accuse di abuso contro Adams includono i racconti della sua ex moglie Mandy Moore, ma anche di Phoebe Bridgers, e di una musicista senza nome che aveva 15-16 anni quando dice che lei e Adams si scambiarono più di 3000 messaggi. Karen Elson, Liz Phair e Jenny Lewis fecero poi delle dichiarazioni sul musicista dopo che uscirono queste notizie su New York Times e anche il chitarrista e tour manager di Adams si espresse fortemente contro di lui.

Adams, all’epoca, definì le accuse “assolutamente inaccurate“, dicendo che alcune parti erano “del tutto false“.

Photo: Raph_PH / CC BY

 

Rufus Wainwright – Unfollow ...

Rufus Wainwright è tornato! E non si tratta solamente di un ritorno discografico, perchè con “Unfollow the Rules”, il ...

Ascolta “I’m ...

Dopo l’uscita di “Runner” il mese scorso, gli Hovvdy sono tornati con un nuovo brano, condividendo il nuovo singolo ...

Vinicio Capossela – Live @ ...

Tra le varie versioni inerenti le origini di Pan ve ne è una che lo vuole figlio di Penelope e di quegli uomini ostili e prepotenti che ...

Silverbacks – FAD

Bene, bene, la scena musicale di Dublino sta tirando dritto come un treno e questo nuovo debutto ci lascia ben sperare per le produzioni ...

Alain Johannes – Hum

Il nome di Alain Johannes non è certo sconosciuto agli appassionati della matrice più alternativa e avventurosa del rock. Produttore, ...