NEW TODAY
Together at Last

[New Today - 2020]
8
 
Genere: Darkwave, post-punk, goth rock
Tags:
 
29 Luglio 2020
 

Il livello è altissimo in questo “Together at Last”, nuovo lavoro degli statunitensi New Today. Si tratta, in realtà, della seconda pubblicazione dell’anno in quanto la band ha già rilasciato il 21 marzo scorso l’album “Gain”.

Il gruppo è venuto fuori dall’incontro tra Dante Palomba dei Casuistry e Daniel Srungaram dei Two One Six e naviga in territori darkwave/post-punk dove a prevalere nel disco sono quest’ultimi. Nell’episodio diciamo più “poppeggiante” dell’opener “Don’t Let Your Light Burn Out” si incontrano tipiche sonorità a mezza via tra White Lies e Interpol in versione rabbiosa mentre la successiva “Turn On” ci ricorda le ribelli corde vocali punk di Billy Idol, cupo ed incazzato. Ma è “Chainsaw” la vera perla del disco, un violenta scarica di darkwave di Cure memoria (di stanza “Disintegration”) con l’aggiunta di drum machine.

Il resto dell’album, che si compone di otto tracce, è un continuo susseguirsi di chitarre goth rock e bassi pulsanti che suonano come se non ci fosse un domani, vedi in “Night Crawler” dove l’ombra di Robert Smith è sempre dietro l’angolo, anche negli episodi più punkeggianti come in “Permission” e “Starship” – bellissima – laddove invece il synth d’apertura in “Something More to Fear” apre la strada a riverberi che evocano i demo alla Joy Division.

L’oscura e sintetica closing track “Little Sister” ci trasporta in ambienti che lambiscono i Nine Inch Nails che camminano a braccetto con Marilyn Manson.

Decisamente un album da tenere in bacheca ed una band da non perdere assolutamente di vista. Sbalorditivi.

Tracklist
1. Dont Let Your Light Burn Out
2. Turn On
3. Chainsaw
4. Night Crawler
5. Permission
6. Starship
7. Something More to Fear
8. Little Sister
 
 

Viagra Boys – Welfare Jazz

Dopo i buoni riscontri ottenuti dal loro debutto full-length, “Street Worms”, uscito a settembre 2018, i Viagra Boys ritornano con ...

Sleeper – This Time Tomorrow

Rifanno capolino anche gli Sleeper di Louise Werner, dopo aver pubblicato il loro ultimo album “The Modern Age” ad inizio 2019. ...

Planet 1999 – Devotion ...

Planet 1999 ovvero la prima band a firmare per la tanto amata / odiata PC Music, etichetta londinese fondata da Alexander Guy Cook (A. G. ...

Lucy Feliz – Last Of The Sun

Di stanza a Brighton, la giovane Lucy Feliz ha pubblicato in agosto questo suo sophomore per la scozzese OK Pal Records, arrivato a distanza ...

Bambara – Stray

Uscito a febbraio dello scorso anno, “Stray” è il quarto album dei Bambara, che arriva dopo meno di un paio di anni dal precedente, ...