DANIEL EK, CEO DI SPOTIFY, HA UNA SUA IDEA SU COME (E QUANDO) GLI ARTISTI DOVREBBERO PUBBLICARE MUSICA

 
Tags:
1 Agosto 2020
 

Daniel Ek, CEO di Spotify, in una recente intervista con Music Ally, afferma come “ai musicisti potrebbe non bastare pubblicare musica solo una volta ogni tre o quattro anni“. Il discorso di Ek si inserisce nella diatria sui soldi che Spotify dovrebbe versare ai musicisti, facendo notare come il mondo della musica sia ormai cambiato e in costante evoluzione, per cui anche chi fa musica dovrebbe adeguarsi ai cambiamenti.

Alcuni artisti che in passato avevano fatto bene, potrebbero non avere simili risultati in futuo. Non sarà possibile registrare musica una volta ogni tre o quattro anni, non possono pensare che sarà sufficiente. Ai musicisti famosi si richiede impegno maggiore, più coerente e prolungato rispetto al passato, continuo con i loro fan, con i quali è doveroso mantenere un dialogo continuo“.

Diciamo che l’uscita, che pare trasformare i musicisti in contabili più che spinti da vera urgenza creativa non è piaciuta a chi sta dall’altra parte della barricata. Se Zola Jesus vede gli artisti come dei robot, c’è anche chi non si è risparmiato nei “complimenti”.

 

Wishlist: i dieci dischi più ...

Ogni mese escono valanghe di dischi. Pure troppi a volte. Starci dietro non è facile, nemmeno per noi. Così sulla nostra personale agenda ...

Fontaines D.C. – A ...

La vita è una montagna russa, la più veloce e la più lunga che esista. La felicità che proviamo tra la brezza amichevole che ci ...

Tripla uscita a nome Omar ...

Omar Rodríguez-López, dei The Mars Volta e At-the Drive In, ha presentato una nuova collezione di registrazioni soliste chiamata ...

S.A.S. Songs Around Soccer: la TOP ...

Il 2 agosto, quasi più come una liberazione che una gioia, arriva la fine del campionato di calcio. Stagione lunghissima per le vicende ...

Oggi “The Suburbs” ...

Il terzo disco è spesso quello che indirizza il giudizio retrospettivo su tutte quelle band che hanno disgraziatamente avuto la sventura di ...