AD OTTOBRE ARRIVA UNA RICCA RISTAMPA DI “PARANOID” DEI BLACK SABBATH

 
6 Agosto 2020
 

Definiti da molti come gli innovatori dell’heavy metal i Black Sabbath celebreranno quest’anno il 50esimo anniversario del loro leggendario album “Paranoid”. L’album sarà disponibile dal 9 ottobre 2020 via BMG in svariati formati.

Questa nuova edizione celebrativa conterrà, oltre all’intero album originale, una rara versione Quad Mix risalente al 1974 (riversata in formato stereo) e due concerti che i Black Sabbath tennero nel 1970, a Montreux il 31 agosto poco prima della release dell’album e a Bruxelles, quest’ultimo registrato in occasione di una performance per la televisione belga. Molte sono le versioni bootleg circolate negli scorsi anni, questa è un’occasione unica per riascoltarli in qualità adeguata e per la prima volta in formato vinile. La versione Super Deluxe 5LP invece conterrà note di copertina estese, interviste con tutti e quattro i membri, foto inedite e memorabilia, un poster e una replica del tourbook venduto nell’originale tour di “Paranoid”.

Dopo il successo dell’album di debutto a inizio 1970 Ozzy Osbourne, Tony Iommi, Geezer Butler e Bill Ward ritornarono nell’autunno dello stesso anno con un secondo clamoroso album, “Paranoid”. L’album divenne il primo album dei Black Sabbath a raggiungere la vetta delle classifiche del Regno Unito e quota 4 milioni di copie vendute solo negli Stati Uniti. Oggi brani come “War Pigs”, “Planet Caravan”, “Iron Man” e ovviamente la stessa “Paranoid” continuano ad ispirare le nuove generazioni di musicisti attorno al globo.

Di seguito la tracklist della versione boxset:

LP 1: Original Album
Side A
“War Pigs / Luke’s Wall”
“Paranoid”
“Planet Caravan”
“Iron Man”

Side B
“Electric Funeral”
“Hand Of Doom”
“Rat Salad”
“Jack The Stripper / Fairies Wear Boots”

LP 2: Quadradisc Mix in Stereo (WS4 1887) 1974
Side C
“War Pigs / Luke’s Wall”
“Paranoid”
“Planet Caravan”
“Iron Man”

Side D
“Electric Funeral”
“Hand Of Doom”
“Rat Salad”
“Jack The Stripper / Fairies Wear Boots”

LP 3: Live in Montreux 1970 (Part One)
Side E
“Intro”
“Paranoid”
“N.I.B.”
“Behind The Wall Of Sleep”

Side F
“Iron Man”
“War Pigs”

LP 4: Live in Montreux 1970 (Part Two)/Live in Brussels 1970 (Part One)
Side G
“Fairies Wear Boots”
“Hand Of Doom”

Side H
“Paranoid”
“Hand Of Doom”
“Rat Salad”
“Iron Man”

LP 5: Live in Brussels 1970 (Part Two)
Side J
“Black Sabbath”
“N.I.B.”

Side K
“Behind The Wall Of Sleep”
“War Pigs”
“Fairies Wear Boots”

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

Locus Festival 2023: la line up ...

Dopo l’annuncio della prima data italiana del Tour dei Simply Red a Trani il 27 giugno, il Locus Festival 2023 – Music of Many ...

Moldy Peaches: la reunion arriva ...

I Moldy Peaches hanno annunciato un tris di concerti, tra Regno Unito ed Europa per il prossimo anno, segnando i loro primi live europei in ...

I Baustelle annunciano il tour del ...

Qualcosa inizia a muoversi in casa Baustelle. La band, attraverso i propri canali social, annuncia cinque date live previste nel 2023: Nuovi ...

Goat – Oh Death

Probabilmente hanno veramente visto la morte in faccia, la fine di un elisir col brivido del successo, la morte per consumo o stanchezza del ...

ALBUM: Velveteen – Empty ...

Ennesima perla shoegaze che guarda agli anni ’90, ennesima dimostrazione che il genere gode di una salute invidiabile. I londinesi ...

Recent Comments