I MR. BUNGLE RIFANNO “THE RAGING WRATH OF THE EASTER BUNNY DEMO”: L’USCITA è PREVISTA IL 30 OTTOBRE

 
Tags:
13 Agosto 2020
 

I Mr. Bungle hanno annunciato una nuova versione ri-registrata del loro demo del 1986 “The Raging Wrath of the Easter Bunny”, che uscirà il 30 ottobre su Ipecac Recordings. La band ha anche presentato un video musicale per il singolo principale, “Raping Your Mind”.

L’attesissimo album è il primo full-lenght della band dal 1999 e presenta una lineup all-star. I membri classici Mike Patton (voce), Trevor Dunn (basso) e Trey Spruance (chitarra) sono affiancati dal chitarrista degli Anthrax Scott Ian e dal batterista di lunga data degli Slayer Dave Lombardo, proprio come per il loro tour di successo all’inizio di quest’anno.

Registrare QUESTA musica con QUESTI ragazzi è stato un enorme scatola ricca di virtuosismi e sorprese ogni giorno in studio“, ha commentato Patton in un comunicato stampa. “Gli assoli di Trey in stile videogioco, la mano destra bionica di Scott e la precisione simile a quella del cyborg di Dave che incontra Bobby Brady, le solide fondamenta di Trevor e la messa a fuoco laser fino al dettaglio. Non c’è niente di più dolce che farsi prendere a calci in culo da veri compagni…dove tutti hanno un’unità e una missione personale“.

Se non avete familiarità con quel demo lo-fi del 1986 dei Mr. Bungle, “The Raging Wrath of the Easter Bunny”, appunto, sappiate che siamo in zona hardcore al confine con il thrash metal. Con il nuovo LP, la band ha rivisitato le sue origini e ha dato alle canzoni le registrazioni che meritavano.

Registrare questo disco ci ha fatto sentire come se stessimo finalmente utilizzando i nostri dottorati di ricerca in Thrash Metal“, ha detto Dunn nel comunicato stampa. “Tutto quello che dovevamo fare era tornare dai nostri professori originari per avere un’ulteriore guida e convincerli ad unirsi a noi. Si è scoperto che eravamo studenti più che meritevoli. Abbiamo anche cercato di ottenere crediti extra rivisitando alcuni brani a cui avevamo rinunciato in passato. È stato meno di un viaggio nella nostalgia e più come la rifinitura di un documento originale. Siamo stati perseguitati per 35 anni dal fatto che questa musica non aveva avuto il dovuto rispetto. Ora possiamo morire“.

Oltre ai brani originali del demo, il nuovo album include “Hypocrites / Habla Español O Muere”, una rivisitazione di “Speak English or Die” degli S.O.D. e una cover dei Corrosion of Conformity “Loss for Words”. L’LP è stato prodotto dai Mr. Bungle e mixato da Jay Ruston.

The Raging Wrath of the Easter Bunny Demo Tracklist:
01. Grizzly Adams
02. Anarchy Up Your Anus
03. Raping Your Mind
04. Hypocrites / Habla Español O Muere
05. Bungle Grind
06. Methematics
07. Eracist
08. Spreading The Thighs of Death
09. Loss For Words
10. Glutton For Punishment
11. Sudden Death

 

Guarda Kurt Vile rifare ...

Kurt Vile è stato l’ultimo ospite musicale del programma TV “Late Night with Seth Meyers” andato in onda la sera del ...

“…Squerez?” dei ...

Esattamente 21 anni fa, il 30 novembre 1999, usciva “…Squérez?”, il disco di debutto dei Lùnapop di Cesare Cremonini, riconosciuto ...

Emergono notizie importanti sulla ...

Sono stati condivisi i dettagli della colonna sonora ufficiale di “Zappa”, il documentario autorizzato sulla vita e sulla ...

Guarda Pete Doherty eseguire una ...

Pete Doherty ha condiviso una cover acustica del classico del 1992 dei Manic Street Preachers, “Motorcycle Emptiness”, come ...

The Cribs – Night Network

Sono passati tre anni dal loro settimo album, “24-7 Rock Star Shit” e i Cribs sono tornati ora con il suo atteso successore, pubblicato ...