EP: THE NINTH WAVE
Happy Days!

 
di
14 Settembre 2020
 

Prosegue sicura la marcia dei The Ninth Wave, e a nostra volta li seguiamo con sommo gaudio.

Gli scozzesi mettono sul piatto un nuovo EP intitolato “Happy Days!” della quale title track avevamo già parlato in precedenza.

La tendenza a traiettorie darkwave viene confermata già con l’evocativa opener “And The Weight”, mentre la seconda traccia, l’elettrolitica “I Am Only Going To Hurt You”, ci porta con i suoi synth grintosi in territori sonori e melodici che strizzano l’occhio ai Depeche Mode, è quindi una chitarra acustica scalcinata a prendere per mano l’agrodolce “Come Down Forever” con i suoi aromi anni ’80.

Il duo scozzese ormai, con l’ingresso di Kyalo Searle-Mbullu e Callum Stewart, si è trasformato in una band con tutti i crismi, e il lavoro di squadra dà i suoi risultati, ma la brava Millie Kidd trova comunque il modo di mettersi in proprio ed a nudo con la delicata ed intima “Abattoir”, arricchita solo da piano, tocchi di synth, l’arpa celtica e qualche parola sussurrata dall’altro membro fondatore, Haydin Park-Patterson.

Altrettanto intenso è l’ultimo inedito, “There Is Nothing I Hate More Than Small Talk”, con ancora Millie sugli scudi, prima della nevrotica chiusura demandata alla traccia che dà il nome all’EP: in cabina di produzione troviamo ancora Faris Badwan dei The Horrors e va detto che l’influenza di quest’ultimo sul lavoro tutto si sente, eccome.

I The Ninth Wave convincono, uscita dopo uscita, sempre di più.

IT’S REAL BABY

coming your way soon. so much love to everybody for buying our EP and to Blood Records for making these…

Pubblicato da THE NINTH WAVE su Venerdì 11 settembre 2020

Got Something To Say:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

 

TRACK: Eugenia Post Meridiem ...

Continua la marcia degli Eugenia Post Meridiem verso il nuovo album. Dopo il primo singolo “willpower”, il nuovo brano ...

Strokes, Interpol, Yeah Yeah Yeahs ...

“Meet Me in the Bathroom” è il titolo di un nuovo documentario basato sull’omonimo libro di Lizzy Goodman (2017). ...

Ascolta Iggy Pop rifare “You Want ...

Iggy Pop ha rilasciato una sua versione di “You Want It Darker” brano incluso nell’ultimo omonimo disco di Leonard Cohen ...

Gli Acid Mothers Temple in Italia a ...

Gli Acid Mothers Temple ritorneranno in Italia nel mese di novembre. Lo storico collettivo psych-rock giapponese, attivo sin dal 1995, avrà ...

“Credo che libri e film ...

Precedentemente chiamati Fish, i Sorry sono una band indie-rock del nord di Londra. Originariamente composto dai soli Asha Lorenz e Louis ...

Recent Comments