SI CHIAMA “MIRACLE OF LIFE” LA CANZONE DI PROTESTA DEI BRIGHT EYES CHE VEDE PRESENTI ANCHE FLEA E PHOEBE BRIDGERS

 
Tags:
24 Ottobre 2020
 

Un 2020 da ricordare peri Bright Eyes che sono tornati con un nuovo album dopo lunga attesa, e ieri hanno pubblicato una nuova canzone di protesta, “Miracle Of Life”, a favore di Planned Parenthood (nome collettivo delle organizzazioni nazionali che sono membri della IPPF, International Planned Parenthood Federation).

Oberst spiega l’importanza del brano: “Questa canzone non dovrebbe esistere nel 2020 in America. È una canzone di protesta, credo. O forse solo una piccola storia su ciò che c’era, ciò che c’è ancora in molte parti del mondo e ciò che potrebbe essere di nuovo qui in questo paese se il Partito Repubblicano riuscirà a rimodellare la Corte Suprema e a riportare indietro tutti i progressi fatti per i diritti sulla sessualità negli ultimi cinquant’anni. Speriamo che, lavorando tutti insieme e votando, questa canzone suoni irrilevante e superata come dovrebbe“.

Oltre alla band, sono presenti anche Phoebe Bridgers (voce), Jon Theodore dei Queens of the Stone Age (batteria, percussioni) e Flea (basso).

La canzone è disponibile su Bandcamp per il download a 1 dollaro. E il brano sarà disponibile su tutte le piattaforme di streaming a partire dal 28 ottobre. Tutti i proventi delle vendite saranno devoluti a Planned Parenthood.

 

Guarda il video di “Day One ...

Il sesto album dei Live Skull, “Dangerous Visions”, è atteso per il prossimo 11 dicembre via Bronson Recordings e arriva a un ...

Guarda il videoclip di ...

La band piemontese degli Yo Yo Mundi ha pubblicato oggi un nuovo singolo, accompagnato da un videoclip, dal titolo “Ovunque si nasconda” ...

Nuovo brano per il duo Matt Sweeney ...

Bonnie “Prince” Billy e Matt Sweeney tornano insieme dopo “You’ll Get Eaten, Too” brano rilasciato a marzo. Il duo, che pare ...

I We Are Scientists piazzano un ...

I We Are Scientists sono tornati con un nuovo brano, “Fault Lines”, che è la loro seconda uscita del 2020 dopo “I Cut My ...

Girl in red: ascolta la sua nuova ...

Si chiama “Two queens in a king sized bed” la nuova fatica di Girl In Red, pseudonimo artistico della norvegese Marie Ulven ...