PALM SPRINGS

 
Tags:
 
di
15 Novembre 2020
 

Non è il film geniale che si è letto in giro, ma questa immaginifica commedia in salsa sci-fi è esattamente quello che vi ci vuole in questa seconda ondata pandemica, per non persaci troppo su, o finanche per esorcizzarla un po’.

Sacrosanta paura di ammalarsi, in alcuni casi di morire o perdere un caro a parte, alzi la mano chi non si sente intrappolato in una quotidianità statica, ripetitiva, fatta di rapporti sociali centellinati e paranoie.

Ecco, questo è proprio quello che succede ai due simpatici protagonisti di Palm Springs, costretti da un loop spazio-temporale a risvegliarsi nello stesso luogo lo stesso giorno per l’eternità. Un giorno che peraltro è quello di un matrimonio, che non sarà la pandemia da Covid-19, ma manco un’occorrenza troppo simpatica è.

Le gag conoscono pochi freni, il ritmo è serrato, i colori iper-saturi, gli attori (tra i quali svetta al solito J.K. Simmons, sul cui personaggio preferisco non anticipare nulla) divertiti e divertenti, la storia d’amore è tenera, ma ricca di ombre e sensi di colpa mai banali.

Insomma, un’oretta e mezza rapente e mai parca di sorprese: straconsigliato.

Titolo originale: Palm Springs
Lingua originale: inglese
Paese di produzione: Stati Uniti d'America, Hong Kong
Anno: 2020
Durata: 90 min
Genere: commedia, fantastico, sentimentale
Regia: Max Barbakow
Sceneggiatura: Andy Siara
Produttore: Andy Samberg, Akiva Schaffer, Becky Sloviter, Jorma Taccone, Chris Parker, Dylan Sellers
Produttore esecutivo: Alex Dong, Gabby Revilla Lugo
Casa di produzione: Limelight Productions, The Lonely Island
Distribuzione in italiano: I Wonder Pictures
Fotografia: Quyen Tran
Montaggio: Andrew Dickler, Matt Friedman
Effetti speciali: Tom Ceglia
Musiche: Matthew Compton
Scenografia: Jason Kisvarday
Costumi: Colin Wilkes
Trucco: Teresa Aguilera

Interpreti e personaggi

Andy Samberg: Nyles
Cristin Milioti: Sarah Wilder
J. K. Simmons: Roy
Peter Gallagher: Howard Wilder
Meredith Hagner: Misty
 

Behind Her Eyes

Avete presente quando si dice quella roba tipo che qualcosa è talmente brutta che fa il giro e diventa bella? E’ più o meno quello ...

Shtisel

Credo che in molti siano arrivati a questa serie israeliana come ci sono arrivato io. Ossia mediante i suggerimenti di Netflix dopo la ...

WandaVision

Anche io che dell’universo cinematografico Marvel non sono un detrattore (anzi), non mi aspettavo che Disney e Marvel Studios ...

Sky Rojo

Personaggi profondi come un culo di bottiglia, puntate brevi ma tutte uguali, sceneggiatura che pare scritta da un quattordicenne spagnolo ...

Your Honor

Una cura dimagrante di due o tre episodi avrebbe certamente giovato a questa serie, che pur partendo da ottimi spunti, certamente validi per ...