ANGIE MCMAHON
Piano Salt EP

[ AWAL - 2020 ]
7.5
 
Genere: Cantautorato, Songwriting
 
di
16 Novembre 2020
 

Avevamo avuto modo di conoscere il mondo di Angie McMahon in occasione del suo primo album, quel “Salt” del 2019 che aveva riscosso meritato successo sia in patria, l’Australia, che intorno al mondo.

La giovane artista di Melbourne torna adesso con questo ideale ponte tra l’album d’esordio e un prossimo secondo album, un EP di sette tracce che vede la ventiseienne Angie sedersi ai tasti del piano – il suo primo amore, abbassare i toni, spengere le luci, accendere le candele. E scaldare il cuore.

Lo fa con pezzi della prima produzione (“Soon”, “Slow Mover”, “Keeping Time”, “Pasta” e “If You Call”, quest’ultima arricchita dalla partecipazione di Leif Vollebekk al Wurli e dove tornano leggere pennellate di chitarra elettrica) a cui la bella australiana aggiunge due cover: “The River” di Bruce Springsteen e “Born to Die” di casa Lana del Rey, due artisti che hanno storicamente e dichiaratamente ispirato la McMahon.

Angie si emoziona, ed emoziona anche l’ascoltatore, grazie anche alla sua voce che sa essere vibrante, delicata, quanto struggente: un regalo dei più preziosi, specie in questi momenti bui.

Photo Credit: Jacqueline Justice

Tracklist
1. Soon (piano)
2. Slow Mover (piano)
3. Keeping Time (piano)
4. The River (piano - Bruce Springsteen cover)
5. If You Call ft. Leif Vollebekk
6. Born to Die (piano - Lana Del Rey cover)
7. Pasta (piano)
 
 

The Cribs – Night Network

Sono passati tre anni dal loro settimo album, “24-7 Rock Star Shit” e i Cribs sono tornati ora con il suo atteso successore, pubblicato ...

The Smashing Pumpkins – CYR

A mio modo di vedere, l’errore in cui il fan, ma anche il collega recensore, non deve assolutamente incorrere è quello di paragonare ...

The Bats – Foothills

I The Bats sono un pezzo di storia del rock neozelandese, alfieri di quello che è stato battezzato Dunedin Sound che negli anni ottanta se ...

Nero Kane – Tails Of Faith ...

La fede è speranza, la disperazione può condurci verso il baratro della follia; ci sono notti in cui il vento del deserto si diverte a ...

Sundara Karma – Kill Me EP

Se dei Sundara Karma conoscete solo “Flame” e vi aveva letteralmente scaldati posso dirvi che non ci sarà alcun “ritorno di ...