CHERRY PICKLES
The Juice That’s Worth The Squeeze

[ PNKSLM Records - 2020 ]
7
 
Genere: Garage Pop
 
23 Novembre 2020
 

Secondo album per le Cherry Pickles (le nostre ciliegine sottoaceto) che arrivano da Birmingham, la città dell’Aston Villa e dei Duran Duran. Se la band di Simon Le Bon aveva nella cura dell’aspetto e la ricerca del sofisticato una prerogativa sia del look che dell’essenza musicale, le ragazze delle Midlands non badano molto a questi particolari e con chitarre, pedali e una batteria neppure completa prese in qualche negozio come occasione del giorno, arrivano al secondo album. Non si sono di certo imborghesite dall’esordio del 2019, quel “Cherry Pickles Will Harden Your Nipples”, che ci aveva fatto conoscere Priscila B, autrice, cantante e chitarrista e Mini B (batteria).

Il loro suono lo-fi si fa strada sgomitando tra surf e garage minimalista degli anni 60.

Ci piacciono i Beat Happening, Daniel Johnston, Os Mutantes e i The Gories, Ci proviamo ma non assomigliano a nessuno di loro” ammettono con grande ironia le ragazze di Birmingham che hanno questo approccio molto “easy”, quasi non vogliano prendersi troppo sul serio. Il duo anglo-brasiliano riesce con strumentazioni ridotte all’osso a costruire una fila di dodici canzoni che hanno quel gusto del passato ma che riescono a creare un’atmosfera particolare, sembra di trovarci in una serata di festa, in qualche villa californiana con l’immancabile piscina, tra fiumi di alcol e annessi con queste due ragazze che intrattengono i presenti suonando strumenti sgangherati dopo non essersi di certo risparmiate nel godersi il giusto compenso, e in primis, la consumazione all inclusive offerta alla band…

Credit Foto: Jessica Rose

Tracklist
1. They Call Us Cherry Pickles
2. BlackHole
3. Little Black Book
4. My UFO
5. Mopkins
6. Don't Waste My Time
7. Laura
8. Out Of This World
9. Things In The Sky
10. Good Girl Bad Seeds
11. Oh Well
12. Subway Jane
 
 

Shame – Drunk Tank Pink

Li avevamo messi alla prova qualcosa come due anni fa, gli Shame, con il loro esordio “Songs of Praise“, e in poco tempo i ...

Mighty Oaks – All Things Go

Formati da un inglese, un italiano e uno statunitense, i Mighty Oaks sono insieme da oltre dieci anni e lo scorso febbraio hanno pubblicato ...

Brigid Mae Power – Head Above ...

A poco più di due anni dal suo sophomore, “The Two Worlds”, Brigid Mae Power è ritornata lo scorso maggio con questo suo nuovo LP, il ...

Bacchae – Pleasure Vision

Provenienti da Washington, D.C., i Bacchae hanno realizzato questo loro secondo LP lo scorso marzo per la Get Better Records di Chicago. ...

Guided By Voices – Styles We ...

Che gli possiamo dire al buon Robert Pollard, uno che solo nel 2020 ha fatto uscire ben tre album a nome Guided By Voices (ormai sempre più ...