COBRA KAI
Stagione 3

[ Netflix - 2021 ]
 
Genere: commedia, drammatico, sportivo
 
di
6 Gennaio 2021
 

Continuano le avventure, trenta anni, dopo di Daniel e Johnny e rispettive proli, finalmente in rotta di avvicinamento e non più di collisione per affrontare e (sconfiggere?) il, finalmente identificato in quanto tale, comune nemico Kreese, nuovamente in pieno e malefico controllo del serpentesco Dojo. Ma questa sarà la storia della quarta (e ultima?) stagione del serial di Netflix, nella quale finalmente ricomparirà il torneo All Valley, motivo ulteriore per aspettarla con ansia e trepidazione.
Pur risentendo dei tipici impasse da capitolo di raccordo, natura chiara sin dai primissimi minuti, il mix di azione, mazzate e nostalgia per gli anni passati e per i loro film funziona alla grande, forse ancor più che nella frizzante seconda stagione.

Potendo contare su tematiche quali le seconde opportunità, il recupero dopo un incidente o un trauma, la demonizzazione e successiva rivalutazione di una disciplina o l’incapacità di una generazione (quella di Johnny, ma il messaggio arriva forte e chiaro a tutti noi) di vivere il presente anzichè rifugiarsi nel confortevole passato, la serie offre anche qualche spunto di riflessione interessante, soprattutto per i più giovani.

Al solito, a godere di più saranno i fan della saga di “Karate Kid”, per i quali le sorprese, tra vaggi a Okinawa, flashback in Vietnam e ritorni a Los Angeles, sono sapientemente e funzionalmente distribuiti di episodio in episodio.
Si potrebbe fare qualcosa in più in termini di scrittura dei personaggi, che a volte sembrano davvero troppo stilizzati (problema di molti dei discepoli del Cobra Kai), ma del resto si tratta di un sequel di “Karate Kid” in episodi di una ventina di minuti ciascuno, e con queste regole forse è davvero chiedere troppo.

Titolo originale: Cobra Kai
Paese: Stati Uniti d'America
Anno: 2018 – in produzione
Formato: serie TV
Stagioni: 3
Episodi: 30
Durata: 22-37 min (episodio)
Lingua originale: inglese
Ideatore: Jon Hurwitz, Hayden Schlossberg, Josh Heald
Soggetto Robert Mark Kamen
Sceneggiatura Jon Hurwitz e Hayden Schlossberg

Interpreti e personaggi

William Zabka: Johnny Lawrence
Ralph Macchio: Daniel LaRusso
Xolo Maridueña: Miguel Diaz
 

Shtisel

Credo che in molti siano arrivati a questa serie israeliana come ci sono arrivato io. Ossia mediante i suggerimenti di Netflix dopo la ...

WandaVision

Anche io che dell’universo cinematografico Marvel non sono un detrattore (anzi), non mi aspettavo che Disney e Marvel Studios ...

Sky Rojo

Personaggi profondi come un culo di bottiglia, puntate brevi ma tutte uguali, sceneggiatura che pare scritta da un quattordicenne spagnolo ...

Your Honor

Una cura dimagrante di due o tre episodi avrebbe certamente giovato a questa serie, che pur partendo da ottimi spunti, certamente validi per ...

The Mole: Undercover In North Korea

Attenendomi a, come la descrive l’ex agente del MI5, fare il debriefing dell’operazione, quella al centro di “The ...