SI INTITOLA “BEAST MUST REGRET NOTHING” IL NUOVO ALBUM DE THE DEVILS

 
13 Gennaio 2021
 

Il duo napoletano de The Devils formato da Gianni Blacula (chitarra) e da Switchblade Erika (batteria) ha annunciato l’uscita del nuovo album “Beast Must Regret Nothing” prevista per il 23 aprile via Goodfellas.

L’annuncio è stato anticipato dal primo singolo e video per il brano “Real Man” e dall’audio del brano “Devil Whistle Don’t Sing” realizzato in collaborazione con Mark Lanegan.

“Beast Must Regret Nothing”, prodotto da Alain Johannes (Queens of The Stone Age, Them Crooked Vultures, Chris Cornell, PJ Harvey e Mark Lanegan) é stato registrato a Napoli in due settimane, in uno storico studio di registrazione dotato di una grossa sala di ripresa con un’acustica unica.

A proposito dell’album: “Nel settembre 2019, durante un tour in Spagna eravamo alla ricerca di ispirazioni e stimoli per il nuovo album e nello stesso periodo Alain Johannes era impegnato in un tour europeo che si sarebbe concluso in Italia. Così abbiamo deciso di contattare il suo manager per una collaborazione e dopo aver ascoltato la nostra musica Alain ha accettato di lavorare sul nostro nuovo album”.

A proposito del primo singolo e della collaborazione con Mark Lanegan, i Devils raccontano: “Real Man parla di una prostituta che vaga in un mondo senza marciapiedi. Musicalmente è ispirata a Jimmy Reed, niente è più penetrante ed eccitante del suo blues. Mentre eravamo in studio, Alain ha fatto ascoltare le registrazioni a Mark Lanegan, il quale ne fu entusiasta. Così è venuto naturale a tutti pensare che la voce di Mark su ‘Devil Whistle Don’t Sing’ sarebbe stata la ciliegina sulla torta”.

 

Da un estratto del comunicato stampa pervenutoci si legge: “I Devils incarnano il suono definitivo della desolazione e del caos; il loro stile è primitivo, carico di sesso, peccato e rock’n’roll. I Devils sono selvaggi, molto rumorosi e sexy. Il nome del duo è stato scelto come tributo alla mitica pellicola ‘The Devils’ di Ken Russell e sono stati in tour con Jon Spencer, The Sonics, Boss Hog e The Monsters, oltre ad avere aperto in giro per l’Europa i live di Mudhoney, GBH, Nashville Pussy, Guitar Wolf, Kid Congo e molti altri”.

“Beast Must Regret Nothing” tracklist:
1. Roar
2. I Appeared To The Madonna
3. Real Man
4. Life Is A Bitch
5. Time Is Gonna Kill Me
6. Don’t Call Me Any More
7. Devil Whistle Don’t Sing (feat. Mark Lanegan)
8. Ain’t That Lovin’ You Babe
9. Devil’s Tritone
10. Roll With Me
11. Beast Must Regret Nothing (feat. Alain Johannes)

 

I Rage Against The Machine ...

I Rage Against The Machine hanno condiviso un breve documentario – che potete vedere in calce all’articolo – intitolato ...

Ascolta “Dying on the ...

Continua a dare frutti prelibati la coppia Andrew Montgomery e Leo Josefsson che tengono alta la qualità anche con il nuovo singolo ...

I Boise Cover Band, side-project ...

I Boise Cover Band, progetto messo in piedi per puro divertimento da Doug Martsch quando i Built To Spill nel 2002 si presero una pausa, ...

Ariel Pink intervistato da FoxNews ...

Nei giorni successivi agli ormai celebri scontri di Capitol Hill aveva fatto un certo clamore la notizia che raccontava di Ariel Rosenberg, ...

Any Given Friday – Ogni ...

È di nuovo venerdì e seguendo la traiettoria del volo di un moscone – dal ronzio più emozionante di tante cose sentite ultimamente ...